Mer10052022

Last update07:23:59

Back Sport

Sport

Rovereto: Fine settimana al Poligono, gara del Circuito Armi e Tiro

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Rovereto, 19 maggio 2015. – di Alessandro Armani*

Il prossimo week end la città di Rovereto ospiterà per la prima volta una gara del Circuito Armi e Tiro. Unica tappa 2015 in Trentino Alto Adige, la gara è aperta alle categorie "Armi e Tiro Cacciatori", "Armi e Tiro Libera" ed "Armi e Tiro Open": si spara a 200 metri da otto postazioni fisse.

“CARAN” nuovo sponsor UNI.Team

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 18 maggio 2015. - di Giada Brigadoi*

Con il passare degli anni UNI.Team cresce e si allarga. Da quest'anno farà infatti parte dei nostri sponsor la "CARAN Carbon Race Tecnology", azienda che ci supporterà per la realizzazione di alcuni strumenti per la bicicletta.

Pozzatti in Bundesliga

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 15 maggio 2015. - di Giada Brigadoi*

Nuova avventura in terra tedesca per il trentino Gianluca Pozzatti, al via della Prima Tappa della Bundesliga. Lo scorso 10 maggio il nostro Gianluca Pozzati ha partecipato alla Prima Tappa della Bundesliga a Buschütten e così parla della sua prima esperienza in terra tedesca.

Pederzolli sesto all’Olimpico di Caldaro

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 13 maggio 2015. - di Giada Brigadoi*

Esordio stagionale per Pederzolli e Fedeli sulla distanza Olimpica a Caldaro (TN). Pozzatti quinto nella prima gara a squadre della Bundesliga svolta a Buschütten. Si è disputata sabato 9 maggio la 27° edizione del Triathlon Olimpico di Caldaro, in una bella e calda giornata primaverile. La gara vedeva al suo via grandi atleti tra cui l'ungherese Rendes, il francese Andrè, il favorito di giornata Giulio Molinari e il quasi padrone di casa Alessandro Degasperi.

Mitchell è super e trascina Trento alla vittoria contro Bologna

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 11 maggio 2015. - di Matteo Capelli

Si conclude in trionfo il campionato 2014/15 per la Dolomiti Energia Trento che batte una combattiva Granarolo Bologna con il punteggio di 96 a 81, festeggiando così i meritatissimi premi ricevuti in settimana da Toni Mitchell (MVP) e Maurizio Buscaglia (miglior allenatore). I bianconeri delle Dolomiti si qualificano quindi ai playoff come quarta testa di serie, un risultato davvero clamoroso, ed affronteranno Sassari, potendo contare sul vantaggio del fattore campo. Ancora una volta, i trentini hanno espresso una prestazione di squadra eccellente, trovando protagonisti diversi in ogni momento chiave: all'inizio Owens e Armwood, poi il solito Mitchell e nel finale Pascolo, Forray e Flaccadori. In particolare Mitchell si è dimostrato ancora una volta un fuoriclasse, capace di essere concreto ed efficace in ogni fase di gioco (9 rimbalzi e 8 assist oltre ai 22 punti). Ora, i quarti di finale contro la squadra di Meo Sacchetti saranno comunque un'occasione ghiotta per provare a conquistare un'incredibile semifinale. Per Bologna, cui non sono bastati un eccellente Hazell e Ray, visti i risultati di Cantù e Pistoia, sarà ottavo posto e dunque sfida contro la favoritissima Milano.

Pozzatti secondo al Triathlon Sprint di Asola

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 8 maggio 2015. - Redazione*

Secondo triathlon sprint stagionale ad Asola per tutto il gruppo UNI.Team. Pozzatti ancora secondo, Pederzolli quinto. Domenica 3 maggio si è svolta l'8° edizione del Triathlon Sprint di Asola, Memorial Anna Di Vito e Fabio Vida. Organizzazione impeccabile quella della S.S.D. Schiantarelli Asola s.r.l. che ha messo in scena un evento sicuro e organizzato nel minimo dettaglio.

Alessandro Degasperi rientra alle gare e vince

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Predazzo, 7 maggio 2015. - di Daniele Moraglia

A 4 mesi dall'operazione alla spalla, il Dega prende parte all'Olympic Triathlon Race di Polignano a Mare e fa sua la vittoria. Il ritorno di Alessandro Degasperi alle competizioni è dolce. Dopo la stagione 2014 caratterizzata da alti e bassi, con la conquista del 5° posto ai Campionati Europei di Ironman e la caduta all'Ironman 70.3 di Zell Am See, il Dega prende il via all'Olympic Triathlon Race di Polignano a Mare e vince.

Chi è online

 827 visitatori online