Mer06292022

Last update06:06:01

Back Sport

Sport

Trento passa col brivido, altra sconfitta per Cantù

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Cantù, 11 aprile 2016.Redazione*

Trento va sotto, recupera, poi nel finale punto a punto la spuntano Pascolo e compagni

A Cantù non riesce il colpo esterno che scacciasse la paura, Torino è ancora lì con il fiato sul collo dei brianzoli. A portare a casa i due punti è Trento, che con il +4 in classifica su Varese (ma scontro diretto a favore), mette al sicuro la sua post-season.

Fossano: il 2016 di UNI.Team parte da qui

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

UNI.Team-Trento-a-FossanoTrento, 8 aprile 2016. - Redazione*

Dopo l'archiviazione della stagione di sci di fondo, lo scorso 3 aprile si è aperta quella della multidisciplina a Fossano (CN) con il 13° Triathlon Sprint Città degli Acaja. La gara offriva una starting list di ottimo livello ed è stata vinta dal neo-campione italiano di duathlon Massimo De Ponti (GS Carabinieri), seguito dal compagno di squadra Giulio Molinari; a completare il podio Marco Corrà (Minerva Roma).

31 medaglie per il Tiro a Segno Rovereto a Caldaro

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Famiglia FaitRovereto, 7 aprile 2016. - di Alessandro Armani*

La città di Caldaro (BZ) è stata teatro, lo scorso week end, della terza prova del Campionato Regionale di Tiro a Segno. Il giro di boa di metà campionato ha visto gli atleti del TSN Rovereto portare a casa ben trentuno medaglie: diciotto d'oro, dieci d'argento e tre di bronzo con la partecipazione di ventinove atleti su quarantotto prestazioni di tiro nelle varie categorie e specialità.

EUROCUP, SF, A: cuore Trento, Strasburgo espugnata di 6 lunghezze!

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

I giocatori dell' Aquila salutano i tifosi al termine della partita con StrasburgoiStrasburgo, 30 mrzo 2016, - di Gabriele Leslie Giudice*

Non finisce di stupire la Dolomiti Energia Trento, che producendo una prestazione solida e coraggiosa riesce a sbancare la Rhenus Sport di Strasburgo di 6 lunghezze, bottino da cui si ripartirà Mercoledì 6 nella semifinale di ritorno.

STRASBURGO 68–74 DOLOMITI ENERGIA TRENTO (16-31, 21-9, 14-19, 17-15)

Non finisce di stupire la Dolomiti Energia Trento, che producendo una prestazione solida e coraggiosa riesce a sbancare la Rhenus Sport di Strasburgo di 6 lunghezze, bottino da cui si ripartirà Mercoledì 6 nella semifinale di ritorno. Trento riesce a passare lì dove erano cadute corazzate come il Real Madrid e il Fenerbahçe, rubando subito l'inerzia del match grazie a un primo quarto di impressionante intensità, iniziato con un 10-2 di parziale e chiuso sul 16-31, in cui l'impatto rovente di Forray (subito 3\3 dall'arco) è dinamite sui piani di Collet, che riesce a rientrare nel match cavalcando l'atletismo di Fofana (doppia doppia con 15 punti e 10 rimbalzi) più del talento funambolico della stella Beaubois (9 punti con 3\9 dal campo), e con un parziale di 17-0 guadagna l'intervallo sotto di 3 lunghezze, elastico di distanza che si riproporrà più volte nel corso degli ultimi 2 quarti, assai più equilibrati.

Della Valle incontenibile, Trento è crisi nera

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

TrentovsReggioTrento, 13 marzo 2016. - di Giulio Giovanazzi*

Della Valle trascina i suoi ad una vittoria meritata dopo una partita e molto equilibarata

Partita bellissima ed equilibrata fino all'ultimo quarto nel quale Polonara e compagni sono riusciti a mettere in cassaforte parziali importanti che alla fine hanno pesato notevolmente sul punteggio.

Folgaria: Campionati nazionali UISP di pattinaggio su ghiaccio

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Palaghiaccio FolgariaFolgaria, 9 marzo 2016.Redazione*

Dal 10 al 13 marzo centinaia di atleti di ogni età coloreranno il Palaghiaccio

Sarà il Palaghiaccio di Folgaria ad ospitare, dal 10 al 13 marzo 2016, i Campionati Nazionali UISP di Pattinaggio di figura. Attesi sulla lastra ghiacciata di 1800 metri quadri oltre quattrocento tra pattinatrici e pattinatori, provenienti da molte regioni italiane.

Alessandro Degasperi 7° all’Ironman 70.3 di Buenos Aires

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Alessandro Degasperi1Buenos Aires, 6 marzo 2016. - di Giacomo Petruccelli

Il triatleta della Val di Fiemme Alessandro Degasperi, premiato ad inizio anno come atleta "Long Distance" dell'anno ha debuttato stamattina a Buenos Aires nell'Ironman 70.3, prima gara della sua stagione. Il via alle ore 07.30 locali, 11.30 ora italiana.

Chi è online

 226 visitatori online