Dom10172021

Last update07:34:27

Back Sport

Sport

Gli azzurri vogliosi di medaglie ai campionati mondiali di Pelvoux (Francia)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Belluno, 7 febbraio 2013. - Redazione

«In Francia le medaglie valgono doppio». Così aveva detto qualche tempo fa il tecnico della Nazionale Oscar Angeloni. «Oltre alle prove di Coppa del Mondo – ha annunciato Angeloni – il nostro obiettivo stagionale sono i Mondiali francesi che si correranno dal 9 al 15 febbraio. Dopo le prime due prove di Coppa del Mondo la situazione atletica della squadra è abbastanza chiara. I ragazzi sono tutti motivati e in condizione, sono sicuro che qualche medaglia riusciremo a portarla a casa. Abbiamo il reparto Cadetti e Junior che continua a crescere e con le gare di Coppa Italia abbiamo potuto selezionare tre nuovi atleti, la bellunese Laura Corazza, il piemontese Erik Pettavino e il valtellinese Pietro Canclini».

Valeri inventa e l’Udinese è battuta

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 4 febbraio 2013. – di Claudio Taverna

Abbiamo visto la partita in Tv e come si fa a derubare una "provinciale": in questo caso l'Udinese, all'ultimo secondo. Un rigore inventato dal signor Paolo Valeri di Roma e un grosso regalo al Milan. Dopo le strombazzature nauseanti dei media per l'acquisto di mister "Balo" e il lecchinaggio della "banda" della Domenica Sportiva, oggi ci troviamo, noi, che tifiamo Udinese, con l'amaro in bocca ed un punto in meno in classifica.

Il 23 e 24 febbraio in Alpago torna la Transcavallo

  • PDF

Belluno, 3 febbario 2013. - Redazione

Dopo un anno di pausa, dovuto alla completa mancanza di neve, il gruppo del Monte Cavallo, l'ultimo weekend di febbraio, ospiterà la trentesima edizione della Transcavallo, gara a coppie che ha fatto la storia dello scialpinismo nel Nord-Est. Dopo i Campionati Europei e le due prove di Coppa del Mondo, anche quest'anno la competizione valevole come prova di Coppa Italia Giovani, si disputerà su due giorni.

Pareggio tra Trento e Seregno. Esordio di De Zerbi

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 27 gennaio 2013. - di Luca Montrone

Tra Trento e Seregno finisce in parità (2-2), dopo che gli aquilotti erano andati sotto di due reti già dopo dieci minuti dal fischio d'inizio. Tra le file del Trento esordisce con la maglia numero dieci il trequartista ex Napoli e Cluj De Zerbi, uno dei due acquisti di lusso voluti fortemente da mister Luciano De Paola nel mercato di riparazione di gennaio. Per l'altro giocatore il difensore ex Sampdoria, Brescia e nazionale Aimo Diana bisognerà invece attendere la partita di recupero fissata per mercoledì 30 gennaio al Briamasco contro il Mapello Bonate.

In Val Comelico Matteo Eydallin e Gloriana Pellissier vincono il tricolore

  • PDF

Belluno, 20 gennaio 2013. - Redazione

Spettacolo sotto la neve per la quinta edizione della Pitturina. Le previsioni lo avevano annunciato, "precipitazioni diffuse per tutta la giornata". Così è stato, tempo variabile nelle prime ore della mattinata, e una copiosa nevicata durante tutto lo svolgimento della gara. La Pitturina Ski Race, seconda prova di Coppa Italia - Trofeo Scarpa e prima tappa della Coppa delle Dolomiti, ha messo alla frusta i Comitato Organizzatore, ma ha entusiasmato gli oltre 300 atleti partiti.

Zoldo ‘Be a fan’: sport e divertimento

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Belluno, 19 gennaio 2013. - Redazione

Le Dolomiti bellunesi vivranno tre giorni di grande festa sulla neve: il 24, 25 e 26 gennaio 2013 a scendere in pista a Palafavera (Zoldo Alto) saranno i valori dello sport e della solidarietà. L' Associazione sportiva dilettantistica sci di fondo Val di Zoldo organizza, in collaborazione con Special Olympics Italia (Regione Veneto) e AIPD Belluno , una manifestazione sportiva non agonistica che coinvolgerà sulla neve atleti con disabilità intellettiva a fianco di studenti delle Scuole Primarie e Secondarie della Val di Zoldo.

V° edizione della Pitturina Ski Race, ecco i numeri: 400 atleti, 50 centimetri di neve fresca

  • PDF

Belluno, 17 gennaio 2013. - Redazione

Il conto alla rovescia della Pitturina Ski Race, gara inserita del circuito di Coppa Italia - Trofeo Scarpa e prima prova, per le categorie Senior e Master, della Coppa delle Dolomiti, è scandito dalle nevicate che hanno regalato alle montagne del Comelico un aspetto fiabesco. Domenica 20 gennaio a Sega Digon saranno al via 400 atleti, numero massimo imposto dal Comitato Organizzatore, coordinato da Michele Festini, per garantire a tutti i concorrenti un elevato standard di sicurezza lungo il percorso, e dei servizi complementari degni di un Campionato Italiano.

Chi è online

 296 visitatori online