Mer11302022

Last update02:31:59

Back Sport

Sport

41° Gran Premio del Mezzofondo – terza serata

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento Campo Coni 3° serata Atlelica LeggeraDown to the wire – Fino all'ultimo metro

Trento, 27 luglio 2016. - di Giulio Scrinzi

Che finale quello della terza serata del 41esimo Gran Premio del Mezzofondo! Tante gare e tanti atleti che hanno dato spettacolo dalle 18 fino a tarda serata su distanze dai 1000 metri in su: il chilometro lanciato, appunto, per le categorie Ragazze e Ragazzi, i 2000 metri per Cadette e Cadetti, il momento "clou" della serata con i 3000 per gli Assoluti e gli Over40 e per finire la marcia di 5km combinata per uomini e donne.

Alessandro Degasperi conquista la qualificazione per la finale del Campionato del Mondo

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

IromanPredazzo (TN), 27 luglio 2016. - Redazione*

E' di ieri mattina la conferma da parte di IRONMAN, della qualifica ufficiale alla prossima finale del Campionato del Mondo della Hawaii (Kona, 8 Ottobre 2016), ottenuta da Alessandro Degasperi. Il triatleta della Val di Fiemme, dopo l'ottima stagione 2015 che lo ha visto vincitore dell'IM Lanzarote, anche quest'anno è stato autore di una stagione tutta in progressione terminata con il podio di Klagenfurt, una delle gare più belle e storiche del circuito IRONMAN dove Alessandro è riuscito a piazzare la stoccata vincente arrivando 3° assoluto dopo una fantastica maratona (tempo finale: 08:13:53).

S. Giacomo – Altissimo: una 5km che somiglia ad un Vertical

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Altopiano di BrentonicoRovereto, 25 luglio 2016. - di Giulio Scrinzi

Quando si parla di corsa in montagna lo stereotipo comune è rivolto a competizioni a contatto con la natura e nelle selve dei boschi. Gare, se vogliamo chiamarle così, meno esasperate di quelle su pista, in cui l'intenzione è quella di prendere il proprio ritmo ed immergersi nel paesaggio circostante al fine di trovare la pace interiore.

Eletto il nuovo consiglio direttivo del TSn Rovereto: Leonardi Scomazzoni ancora presidente

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Marco Scomazzoni LeonardiRovereto, 25 luglio 2016. - di Alessandro Armani*

Marco Leonardi Scomazzoni è stato rieletto alla carica di presidente della Sezione TSN di Rovereto. Con lui il nuovo consiglio direttivo che vede la novità di Gianni Cortella (consigliere) e dell'Assessore allo Sport del Comune di Rovereto, Mario Bortot, membro di diritto per il prossimo quadriennio.

Formula Uno – 11° Round GP di Ungheria (qualifiche)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

F1 GP d'Ungheria QualificheQualifiche – Bandiere rosse, incidenti e Superpole!

Trento, 25 luglio 2016. - di Giulio Scrinzi

Il turno di qualifiche dell'undicesimo appuntamento della Formula Uno è iniziato con un temporale estivo non previsto. Una situazione inaspettata che ha ribaltato qualsiasi previsione che era stata fatta precedentemente.

Formula Uno – 11° Round GP di Ungheria (prove libere)

  • PDF

Formula1 GP d'Ungheria Prove LibereProve Libere: un circuito ed un asfalto in continuo cambiamento

Trento, 25 luglio 2016. - di Giulio Scrinzi

Il circus della Formula Uno è giunto nel weekend del 22-24 luglio all'undicesimo appuntamento della stagione sul rinnovato circuito di Ungheria.
L'Hungaroring, così si chiama la pista su cui si correrà questa domenica: è stata riasfaltata completamente proprio quest'anno e sono state effettuate delle modifiche a cordoli (con dei nuovi sensori in grado di rilevare se le monoposto li oltrepassano con tutte e quattro le gomme e, di conseguenza, di annullare il tempo) e vie di fuga per ospitare eventualmente in futuro la MotoGP.

Formula Uno – 11° Round GP di Ungheria

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Formula1 Gra Premio d'UngheriaAnd the #HungaroKing is... Lewis Hamilton!

Trento, 25 luglio 2016. - di Giulio Scrinzi

70 giri. 306 km percorsi in un'ora e mezza abbondante. La Formula Uno è così: non esiste il "tutto subito", ci vuole pazienza e costanza sia nel seguirla da spettatori esterni ma soprattutto nel viverla dall'interno, dagli occhi dei piloti tutti rannicchiati nelle loro monoposto.

Chi è online

 338 visitatori online