Mar12062022

Last update02:34:53

Back Sport Ciclismo

Sport

Presentato a Perugia il Giro d’Italia Amatori 2019

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Giro dItalia Amatori 2019L'ultima tappa della corsa rosa amatoriale sarà valevole come campionato italiano mediofondo FCI

Trento, 23 gennaio 2019. - Redazione*

Si è svolta a Perugia, presso il Concessionario Alfa Romeo Marchi, la presentazione ufficiale del Giro d'Italia Amatori. L'edizione 2019 presenta una sostanziale novità rispetto al passato: l'ultima delle tre tappe previste sdarà infatti valevole non solo per la classifica finale della corsa rosa amatoriale, ma anche per l'assegnazione delle maglie di campione italiano mediofondo FCI.

La presentazione del Giro d’Italia Amatori sarà trasmessa in diretta streaming

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Giro dItalia AmatoriSul canale YouTube e sulla pagina Facebook L'Ora del Ciclismo sarà disponibile il video in diretta live tricolori

Trento, 16 gennaio 2019. - Redazione*

Domenica 20 gennaio 2019 si alzerà il sipario sul Giro d'Italia Amatori, la corsa amatoriale a sostegno dell'attività giovanile che quest'anno sarà valevole anche come campionato italiano Mediofondo per la Federazione Ciclistica Italiana. Alle ore 11, presso il Concessionario Marchi Auto a Sant'Andrea delle Fratte, frazione di Perugia, il comitato organizzatore della corsa rosa amatoriale svelerà quelle che saranno le tre tappe che comporranno l'edizione 2019.

«La Moserissima»: pedala con Moser

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Francesco-MoserQuarta edizione de "La Moserissima" a Trento.Unica tappa del Trentino-Alto Adige inserita nel Giro d'Italia d'Epoca.Sabato 7 luglio il via da Piazza Duomo. Iscrizioni a 35 euro fino al 30 aprile.Regia di APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e ASD Charly Gaul Internazionale

Trento, 2 marzo 2018. - Redazione*

All'assolata "La Moserissima" dello scorso anno venne sancita ufficialmente la "pace" tra "Lo Sceriffo" Francesco Moser ed "Il Bimbo" Giuseppe Saronni, due che per anni concessero battaglie sportive memorabili sulle strade d'Italia e che lo scorso luglio brindarono in amicizia all'aver superato le frizioni passate.

Ciclismo, l’Italia può interrompere il digiuno mondiale

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Ciclismo MondialeTrento, 23 settembre 2017. - Redazione

Rompere la maledizione. La parola d'ordine non può che essere questa, per una nazionale che ormai dal 2008 non porta a casa una medaglia iridata. Dopo la doppietta di Bettini e la vittoria a sorpresa di Ballan, infatti, la squadra azzurra ha solamente sfiorato un posto sul podio, soprattutto con Nibali nel 2013. Un'astinenza a cui il Ct Davide Cassani si augura di porre fine in quel di Bergen.

La GF “Charly Gaul” sempre più leggendaria: Zen, Delbono, Lombardi e Dossi scalatori di razza

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Partenza della Leggendaria Trento, 19 luglio 2015. - Redazione*

10.a edizione de 'La Leggendaria Charly Gaul' per migliaia di appassionati. Enrico Zen ed Emma Delbono primi nel 'granfondo' di 141 km e 4000 metri di dislivello. Mediofondo di 57 km per Davide Lombardi e Marcellina Dossi. 2300 iscritti per l'unica tappa italiana dell'UCI World Cycling Tour.

Trento, il Monte Bondone e la Valle dei Laghi hanno accolto oggi migliaia granfondisti di tutto il mondo per l'edizione del decennale de 'La Leggendaria Charly Gaul', granfondo unica tappa italiana dell'UCI World Cycling Tour. In una giornata caratterizzata dal sole e dal caldo i trionfatori sul Monte Bondone sono stati il vicentino Enrico Zen e la bresciana Emma Delbono, i quali si sono imposti nell'itinerario 'granfondo' di 141 km e 4000 metri di dislivello che prevedeva la doppia scalata alla Montagna di Trento. Il mediofondo di 57 km, invece, è stato appannaggio del fiorentino Davide Lombardi e della trentina Marcellina Dossi.

Leggendaria Guarly Gaul: domani crono tricolore nella Valle dei Laghi

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

crono Valle dei LaghiTrento, 16 luglio 2015. - Redazione*

Domani a Cavedine (TN) scatta la cronometro de "La Leggendaria Charly Gaul". omenica granfondo e mediofondo dell'unica tappa italiana dell'UCI World Cycling Tour. Prova contro il tempo valida come Campionato Italiano FCI Amatori Ospiti vip e big delle ruote amatoriali attesi nel week end a Trento.

"La leggendaria Charly Gaul" buca lo schermo. Gran fondo in diretta su Rai Sport

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

LeggendariaTrento, 11 luglio 2015. - Redazione*

Dal 16 al 19 luglio 10.a edizione de "La Leggendaria Charly Gaul". Domenica 19 luglio 2 ore di "live" per la granfondo, più repliche e approfondimenti su Rai Sport. Lo speciale "L'Attesa" in onda domenica 12 luglio su Rai 3 Trentino-Alto Adige.

Ultimi giorni di iscrizioni. Al via tutti i big del pianeta granfondo"La Leggendaria Charly Gaul" è uno degli appuntamenti più attesi nella stagione delle ruote amatoriali e dal 16 al 19 luglio Trento, il Monte Bondone e la Valle dei Laghi accoglieranno migliaia di ciclisti da tutto il mondo nell'unica tappa italiana dell'UCI World Cycling Tour. Sono oltre 2000, in rappresentanza di oltre 40 nazioni, i cicloamatori che prenderanno alla prova in linea di domenica 19 luglio con partenza da Piazza Duomo a Trento e l'epilogo al culmine dell'ascesa intitolata a Charly Gaul, il Monte Bondone e circa 200 quelli che parte alla cronometro di venerdì 17 luglio a Cavedine. Gli organizzatori dell'Asd Charly Gaul Internazionale e dell'APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi hanno affiancato al programma agonistico un ricco carnet di eventi per celebrare degnamente il decennale della manifestazione, fra cui spicca "La Moserissima", la prima ciclostorica di Trento al via sabato 18 luglio.

Chi è online

 180 visitatori online