Mer10272021

Last update03:17:53

Back Sport Calcio

Sport

CAMPIONATO SERIE C GIRONE A: La quinta al “Druso” è con la Giana Erminio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

PoluzziI biancorossi di mister Ivan Javorcic, con cinque successi e un pareggio nelle sei gare fin qui giocate, con la miglior difesa (una sola rete al passivo) e quattro vittorie di fila, tornano sul terreno di casa per affrontare (domenica alle 14.30) la Giana Erminio nell'ottava giornata

Bolzano, 10 ottobre 2021. Redazione*

Ottava giornata d'andata del campionato di Serie C girone A 2021-2022 con l'FC Alto Adige/Südtirol impegnato nella quinta gara casalinga. I biancorossi di mister Ivan Javorcic, dopo il successo di domenica scorsa per 2-0 sul difficile campo della quotata Pro Vercelli, grazie alle reti di Malomo nel primo tempo e di Fischnaller nella ripresa, si accingono a tornare tra le mura amiche dello Stadio "Druso" di viale Trieste per incontrare la Giana Erminio, formazione del Comune di Gorgonzola in provincia di Milano. Calcio d'inizio alle ore 14.40 oggi domenica 10 ottobre.

Il Trento vuole subito ripartire di slancio: domani al "Briamasco" arriva il Fiorenzuola

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Carmine-ParlatoFischio d'inizio ore 14.30. Gli emiliani in classifica seguono i gialloblù ad una lunghezza di distanza. Diretta streaming del match su Eleven Sports

Trento, 9 ottobre 2021. - Redazione*

Dopo la sconfitta esterna sul campo del Renate, il cammino del Trento nel campionato di serie C riparte dallo stadio "Briamasco": domenica 10 ottobre in via Sanseverino arriverà il Fiorenzuola, nella sfida valevole per l'ottava giornata d'andata del raggruppamento A del torneo di Terza Serie.

Incontro al “Druso” tra i presidenti Gravina e Baumgartner

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Gravina-al-DrusoIl lungo e cordiale colloquio tra il massimo dirigente della Figc e il presidente biancorosso, nel corso di una ricognizione sui lavori del nuovo stadio di Bolzano, si è concluso con l'impegno ad organizzare una partita internazionale con protagonista una nazionale azzurra

Bolzano, 9 ottobre 2021.Redazione*

Ieri 8 ottobre, a Bolzano il presidente dell'FC Alto Aige/Südtirol, Walter Baumgartner, ha incontrato il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Gabriele Gravina, in visita nel capoluogo altoatesino.

Riprendere la corsa ai 3 punti. E’ l’obiettivo dell’imbattuta capolista che domani ospita l’Arco

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Alfredo SebastianiLa partita avrà inizio alle ore 15.30

Bolzano, 9 ottobre 2021. Redazione*

Tornare a vincere. E' l'imperativo categorico che anima l'impegno della Virtus Bolzano alla vigilia del match con l'Arco, valido per l'ottava giornata del girone di andata.

Lana-Virtus Bolzano 0-0

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Nicholas MlakarBolzano, 4 ottobre 2021.Redazione*

Il Lana stoppa la capolista. Sul terreno del Comunale meranese la Virtus Bolzano crea, domina ma non concretizza. Pareggio che non complica la situazione di classifica, ma che certamente fa riflettere sulle capacità di poter concludere degnamente l'enorme mole di gioco sviluppata dagli uomini di mister Sebastiani.

Troppo Renate per un Trento incerottatissimo: al “Città di Meda” finisce 4-0 per i brianzoli

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Leonardo-Raggio-RenateSullo zero a zero clamorosa traversa centrata da Pasquato, poi i nerazzurri segnano tre volte in dieci minuti prima dell'intervallo

Meda, 3 ottobre 2021. Redazione

Un Trento incerottato e privo di otto giocatori si arrende al Renate, che nella scorsa stagione ha sfiorato l'approdo nella semifinale playoff. Al "Città di Meda" finisce 4 a 0 per i brianzoli con i gialloblù che centrano una clamorosa traversa con Pasquato sullo 0 a 0 e poi subiscono tre gol in dieci minuti prima dell'intervallo.

CAMPIONATO SERIE C GIRONE A: Corsari sul campo della Pro Vercelli

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Fischnaller-0-2Al "Silvio Piola" nella settima giornata d'andata i biancorossi si impongono nel match clou grazie alle reti di Malomo nel primo tempo e di Fischnaller nella ripresa

Vercelli, 3 ottobre 2021.Redazione*

L' FC Alto Adige/Südtirol espugna per 2-0 (1-0 al riposo) il campo della Pro Vercelli nel big match della settima giornata del girone d'andata del campionato di serie C girone A. La formazione di mister Ivan Javorcic disputa una prova maiuscola sul sintetico del "Silvio Piola" vercellese conquistando meritatamente i tre punti in palio, frutto di una gara accorta e ben giocata dall'inizio alla fine. Il vantaggio ospite è arrivato in chiusura di primo tempo. Al 43' ripartenza biancorossa, Odogwu si invola sulla fascia di destra, verticalizza con una pregevole imbucata per Malomo che avanza e calcia a rete trovando l'incrocio dei pali alla destra di Tintori: 0-1. Nella ripresa il raddoppio. Al 38' Moscati serve corto Malomo, velo di Rover al limite dell'area di casa, palla che Fischnaller lascia correre per caricare il destro di collo pieno ad incrocio con palla sotto la traversa per il raddoppio: 0-2.

IN CAMPO
Giuseppe Scienza, schiera la sua Pro Vercelli con il. 3-5-2 con Tintori tra i pali, in difesa Masi, Auriletto e Cristini, in mezzo al campo Crialese, Emmanuello, Vitale, Erradi e Bruzzaniti, in avanti Comi e Rolando.
Mister Ivan Javorcic, privo degli indisponibili Vinetot, Fink e Beccaro, presenta i biancorossi ospiti con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi: in difesa Fabbri, Curto, Zaro e Malomo, in mezzo al campo Tait, Broh e Gatto con Candellone e Casiraghi dietro a Odogwu.

LIVE MATCH

Primo tempo
4' Angolo di Casiraghi dalla destra, palla in area Zaro colpisce di testa indietro.
10' Comi prova dalla media distanza, palla abbondantemente sopra la traversa ospite.
17' Ospiti pericolosi: Odogwu non trova lo spazio per calciare, la difesa di casa allontana, Casiraghi conclude al volo, palla di poco sul fondo alla destra di Tintori.
43' Ripartenza ospite, Odogwu si invola sulla fascia di destra, verticalizza con una pregevole imbucata per Malomo che avanza e calcia a rete trovando l'incrocio dei pali alla destra di Tintori: 0-1

Secondo tempo
5' Casiraghi carica il destro dal limite, palla fuori dallo specchio della porta vercellese.
13' Determinante salvataggio sulla linea di Crialese, che nega il gol del raddoppio agli ospiti anticipando Odogwu e Candellone.
22' Emmanuello riceve largo e prova a trovare un compagno in area: ne esce un tiro-cross che rischia di beffare Poluzzi. Palla sul fondo
24' Rover scatta in contropiede e, appena arrivato in area, conclude con un diagonale, deviato in angolo da Tintori
25' Odogwu prova a trovare la deviazione vincente su corner, ma il pallone si spegne sul fondo
30' Vitale crossa dalla sinistra e trova Bunino, che ruba il tempo ai difensori, ma il suo colpo di testa finisce alto.
38' Moscati per Malomo, velo di Rover al limite dell'area di casa, palla che Fischnaller lascia correre per caricare il destro di collo pieno ad incrocio con palla sotto la traversa per il raddoppio: 0-2
45' Poluzzi manda in angolo la conclusione ravvicinata di Comi.

FC PRO VERCELLI 1982 - FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL 0-2 (0-1)

FC PRO VERCELLI 1982 (3-5-2): Tintori; Masi, Auriletto, Cristini (23' st Iezzi); Crialese, Emmanuello (31' st Silenzi), Vitale, Erradi (31' st Rizzo), Bruzzaniti (57 st Della Morte); Comi, Rolando (23' st Bunino).
A disposizione: Rendic, Carosso, Sangiorgi, Clemente.
Allenatore: Giuseppe Scienza

FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Fabbri, Curto, Zaro, Malomo; Tait, Broh (36 st Moscati), Gatto (29 st De Col); Candellone (23' st Rover), Casiraghi (29' st Voltan); Odogwu (36' st Fischnaller).
A disposizione: Meli, Theiner, Davi, Heinz.
Allenatore: Ivan Javorcic

ARBITRO: Kevin Bonacina di Bergamo

ASSISTENTI: Pietro Lattanzi di Milano e Giorgio Ravera di Lodi,

IV UFFICIALE: Francesco D'Eusanio di Faenza

RETI: 43' pt 0:1 Malomo (FCS); 38' st 0:2 Fischnaller (FCS)

NOTE: pomeriggio con cielo coperto, temperatura 18°; campo sintetico; gara a porte aperte nel limite consentito dalle vigenti normative.
Ammoniti: 27' pt Bruzzaniti (PV), 33' pt Gatto (FCS), 2' st Masi (PV), 9' st Curto (FCS)
Angoli: 5-4 (1-3). Recupero: 1'+ 5'

°comunicato

(nella Manuel Fishnaller segna il 2-0)

 

Chi è online

 251 visitatori online