Ven11272020

Last update04:50:20

Back Sport Calcio Hamza El Kaouakibi, innesto in difesa

Hamza El Kaouakibi, innesto in difesa

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Il 22enne nato a Bentivoglio è cresciuto calcisticamente nel Bologna prima di vestire le casacche di Pistoiese, Piacenza e Pianese nel campionato di serie C: doppio passaporto, quattro volte in campo con la nazionale Under 20 del Marocco, roccioso e duttile, può essere impiegato sia come terzino destro, sia come difensore centrale e all'occorrenza anche come centrocampista di destra

Bolzano, 11 agosto 2020. - Redazione*

F.C. Alto Adige/Südtirol comunica di aver acquisito a titolo temporaneo (prestito annuale) da Bologna FC 1909 i diritti alle prestazioni sportive di Hamza El Kaouakibi, ventiduenne difensore di nazionalità italiana con doppio passaporto.

Di proprietà del Bologna FC 1909 (contratto fino al 30 giugno 2022), si è legato al club biancorosso con un accordo annuale, ovvero sino al 30 giugno 2021. El Kaouakibi, cresciuto nella Primavera del Bologna, nelle ultime due stagioni ha giocato in serie C con le maglie della Pistoiese, del Piacenza e della Pianese (41 presenze in totale con 3 reti).

Nato a Bentivoglio, alle porte di Bologna, il 22 maggio 1998, Hamza El Kaouakibi (185 cm di altezza per 80 chilogrammi di peso forma), origini marocchine, piede destro è un difensore roccioso e duttile, infatti può essere impiegato sia come terzino destro, sia come difensore centrale, sia come centrocampista di destra. E' in grado di garantire una importante spinta offensiva.

Gode del doppio passaporto gode del doppio passaporto, in virtù del quale ha scelto di rappresentare la nazionale del paese d'origine, il Marocco, con cui ha giocato quattro volte con la selezione Under 20.

Inizia a giocare a calcio nel Funo, poi al Basca, da sette a 13 anni per poi passare al Bologna e trasformarsi da attaccante a difensore. Nel calcio a nove e poi in quello a undici, gioca infatti esterno alto, mezzala, trequartista e prima punta. Trafila nelle giovanili del Bologna. La sua carriera nella Primavera felsinea comincia nella stagione 2015-2016, ancora da Under 17: il report è di quattro partite giocate e una sola ammonizione rimediata. Nel 2016-2017 gioca spesso e volentieri titolare nell'undici di mister Magnani: sono 17 le presenze totali, condite da una rete, con un solo giallo subito. Nove presenze in campo nel 2017-2018 tra le fila della Primavera rossoblù. A queste devono aggiungersi le gare disputate in Coppa Italia contro Brescia e Udinese, entrambe concluse dopo i calci di rigore: per lui un assist contro il Brescia e il primo gol stagionale nel match contro i friulani.

La sua avventura in nazionale comincia nel marzo 2017 con la convocazione per il doppio impegno amichevole del Marocco Under 20 con il Gambia. Dal 21 al 30 luglio El Kaouakibi partecipa col Marocco guidato da Mark Christian Wotte ai Jeux de la Francophonie, ospitati dalla Costa d'Avorio ad Abidijan. Si tratta di una manifestazione a cadenza quadriennale, comprendente gare sportive e concorsi culturali a cui prendono parte i rappresentanti dei 53 paesi membri dell'Organisation Internationale de la Francophonie. Il suo Marocco trionfa nella manifestazione davanti alla Costa d'Avorio e al Mali, ma El Kaouakibi salta la finale per via di un infortunio. Il 10 ottobre 2017 è titolare, da sotto età, nel Marocco Under 21 sconfitto per 4-0 dagli azzurrini di Gigi Di Biagio: nella posizione di terzino destro riesce anche a rendersi pericoloso con un colpo di testa che però non trova la via della rete.

Nel 2018-2019 veste la maglia della Pistoiese in serie C girone A: 30 gare di campionato con 3 reti realizzate e un assist e una gara in Coppa Italia di serie C. Nel luglio del 2019 passa al Piacenza: 6 gare in serie C girone B e 3 gare in Coppa Italia di serie C. Il 16 gennaio 2020 si trasferisce alla Pianese, serie C girone A: 6 gare di campionato e le due di play-out contro la Pergolettese da titolare.

Si definisce maniacale nella cura dei dettagli: "Sono consapevole di dover migliorare e desidero farlo sempre, giorno dopo giorno, quindi mi piace lavorare sodo, curando i dettagli e le piccole cose. Ogni esperienza che ho fatto è stata preziosa nel mio processo di crescita: dalle giovanili nel Bologna, alla nazionale marocchina fino al recente passato in serie C. Cerco di dare sempre il massimo sia dentro il campo, sia nella vita di tutti i giorni Ho forti motivazioni e tanta voglia di fare bene. Gioco sia come difensore laterale, sia come centrale e arrivo in questa bella realtà con il fermo proposito di dare una mano alla squadra, mettendomi a completa disposizione del mister. Ho accettato immediatamente la proposta, condividendo il progetto e la visione della società".

F.C. Alto Adige/Südtirol augura a Hamza El Kaouakibi, una permanenza in maglia biancorossa ricca di soddisfazioni e gratificazioni, personali e di squadra.

* comunicato

Hamza El Kaouakibi, innesto in difesa

Chi è online

 175 visitatori online