Casiraghi si lega all’FC Alto Adige/Südtirol fino al 2024

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Prolungamento triennale di contratto per il trequartista autore quest'anno di 17 reti e 8 assist

Bolzano, 11 giugno 2021.Redazione*

F.C. Alto Adige/Südtirol è lieto di comunicare il prolungamento del contratto di Daniele Casiraghi. Il precedente accordo sarebbe scaduto al termine della corrente stagione, ovvero il 30 giugno 2021. Il trequartista biancorosso ha firmato un rinnovo triennale, con nuova scadenza fissata al 30 giugno 2024.

Daniele Casiraghi è nato a Treviglio in provincia di Bergamo il 10 marzo 1993. 177 centimetri, trequartista dai piedi vellutati, dopo aver fatto tutta la trafila nel settore giovanile della Tritium, società di Trezzo sull'Adda, nella stagione 2010-2012 ha giocato la prima gara tra i professionisti. A farlo debuttare è stato proprio l'allenatore che ha ritrovato poi all'FC Alto Adige/Südtirol, Stefano Vecchi, che lo schierò in campo nel match esterno contro la Sacilese, venendo ripagato della fiducia da un gol, il primo di Casiraghi fra i "pro". Rimase in forza alla Tritium, promossa in C1, anche nel biennio 2011-2013, totalizzando complessivamente 59 presenze con 1 gol. Si legò al Lecce con un contratto triennale e venne girato in prestito alla Pro Patria. Rimase in C1, nella stagione 2013-2014, disputando 23 partite con la squadra di Busto Arsizio. Poi quattro stagioni (non consecutive) a Gubbio. 33 presenze e 3 reti in serie C nel 2014-205. Poi, a seguire la stagione 2015-2016 con 32 partite di campionato e 4 gol, ad Ancona in C, per poi tornare al Gubbio, dove ha disputato altri tre campionati di serie C: 34 presenze e 6 gol il primo anno, 32 presenze e 5 gol nel 2017-2018, 38 presenze e 7 gol e 4 assist nella stagione 2018-2019. Ha vestito anche la maglia azzurra dell'Italia under 19 (2 presenze) con Chicco Evani e dell'under 20 (3 presenze) di Gigi Di Biagio, oltre a quelle della selezione di Lega Pro.

Nella stagione 2019-2020 (fermata dal lockdown e ripesa con i play-off), in maglia F.C. Alto Adige/Südtirol ha disputato 31 gare: 26 in campionato con 6 reti e 3 assist, una di play-off, 3 di Coppa Italia Lega Serie A (1 rete e assist) e una di Coppa Italia Serie C. Complessivamente 31 gare con 7 reti e 4 assist.
Nella stagione 2020-2021: 37 gare di campionato (regular season) con 14 reti e 6 assist più 4 gare di play-off con 3 reti e 1 assist, a cui si aggiungono le 2 gare di Coppa Italia Lega Serie A per un bilancio di 43 partite (17 gol e 8 assist). In biancorosso fino ad oggi: 74 gare con 24 reti e 12 assist.

"Sono particolarmente felice di aver prolungato il contratto. Quando mi è stato proposto non ho esitato ad accettare convintamente con l'obiettivo di proseguire e condividere con la società un importante intrapreso. Sono uno che sceglie con il cuore. Quando vedo che c'è la possibilità di operare in un contesto in cui ci sono tanti preziosi presupposti non ci penso un attimo. Qui si può fare bene e spero di restare a lungo".

Queste le parole di Daniele Casiraghi, subito dopo la firma del rinnovo triennale. Il trequartista ha aggiunto:

"Il prossimo anno cercheremo di migliorare l'annata trascorsa. Non sarà semplice, tuttavia abbiamo il dovere di farlo oltre che la possibilità, in quanto la società ci metterà ancora una volta nelle condizioni migliori. Ci lasciamo alle spalle un campionato condotto al vertice, senza essere riusciti però nell'impresa di vincerlo direttamente. Dobbiamo abbiamo piena consapevolezza delle opportunità che avremo di fronte, quindi in nostro compito sarà quello di rimetterci in gioco per puntare nuovamente ad obiettivi importanti".

F.C. Alto Adige/Südtirol augura a Daniele Casiraghi un prosieguo di carriera in maglia biancorossa ricco di soddisfazioni, personali e. naturalmente, di squadra.

* comunicato

(nella foto Daniele Casiraghi e  il DS Paolo Bravo rinnovano il contratto)

Casiraghi si lega all’FC Alto Adige/Südtirol fino al 2024