Riprendere la corsa ai 3 punti. E’ l’obiettivo dell’imbattuta capolista che domani ospita l’Arco

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

La partita avrà inizio alle ore 15.30

Bolzano, 9 ottobre 2021. Redazione*

Tornare a vincere. E' l'imperativo categorico che anima l'impegno della Virtus Bolzano alla vigilia del match con l'Arco, valido per l'ottava giornata del girone di andata. I biancorossi di mister Alfredo Sebastiano sono reduci dal pareggio a reti bianche, maturato sul terreno del Lana. Punto che ha consentito ai bolzanini di mantenere immutate le distanze dalle immediate inseguitrici, e, contestualmente, di vantare l'imbattibilità stagionale.

La squadra della città del Castello, invece, posizionata sul nono gradino della classifica, proviene da due "pesanti" sconfitte consecutive: quella subita sul terreno del Lavis (4-1), e quella casalinga di domenica subita per mano del Termeno (0-3).

Nella Virtus Bolzano salterà la sfida lo squalificato attaccante Nick Mlakar e l'infortunato centrocampista Cremonini.

L'arbitro della gara è il signor Sabri Ismail della sezione di Rovereto, che sarà coadiuvato dagli assistenti Massimiliano Baccini della sezione di Arco-Riva e Giulio D'Alterio della sezione di Trento.

Il programma dell'ottava di andata: domenica 10 ottobre ore 15,30: Brixen-San Paolo; Comano-Maia Alta; Dro-Bozner; Lavis-Gardolo; San Giorgio-Lana; Rotaliana-Anaune; Termeno-Mori; VIPO Trento-Stegona; Virtus Bolzano-Arco.

La classifica: 1)Virtus Bolzano p. 17; 2)Bozner p. 14; 3)Comano p. 13; 4)Brixen, Termeno, VIPO Trento e Lavis p. 12; 8)Mori p. 10; 9)San Paolo, San Giorgio, Maia Alta e Arco p. 9; 13)Lana e Anaune p. 8; 15.)Dro e Stegona p. 5; 17)Gardolo p. 3; 18)Rotaliana p. 2

* comunicato

(nella foto mister Alfredo Sebastiani)

Riprendere la corsa ai 3 punti. E’ l’obiettivo dell’imbattuta capolista che domani ospita l’Arco