Mer05182022

Last update05:30:32

Back Sport Calcio Guidolin: Non siamo morti. L’Europa è ancora lì

Guidolin: Non siamo morti. L’Europa è ancora lì

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Mister Francesco GuidolinSiena, 1 aprile 2012. - La sconfitta fa male e quello zero nella casella dei punti incamerati ancora di più, ma mister Guidolin non perde la speranza e rilancia i suoi ragazzi nella rincorsa all'Europa: "Non siamo brillanti come un mese e mezzo fa, ma non siamo morti, l'Europa e' ancora lì e se ci andiamo anche quest'anno, dobbiamo stappare una bottiglia di champagne''.

Dopo un girone di andata da favola ora arrivano il momento più difficile. Come uscirne?

''Siamo stati bravissimi a trasformare l'inizio della stagione in un trampolino di lancio. I punti che abbiamo conquistato nella prima fase dell'anno ci consentono di stare nei quartieri nobili della classifica e di puntare all'Europa. Vogliamo insistere: se non centreremo la qualificazione alle coppe, pazienza. Ma se ce la facessimo, sarebbe straordinario''.

Le vittorie di Roma e Inter riavvicinano delle concorrenti pericolose

"In questo momento davanti e dietro a noi ci sono grandi squadre. Proveremo a rimanere nei loro paraggi fino alla fine.  Cii manca qualcosa, non siamo pericolosi come a inizio stagione e non siamo così brillanti. Oggi abbiamo sofferto anche il caldo, ma abbiamo ancora la forza per credrerci".

Udinese.it

Guidolin: Non siamo morti. L’Europa è ancora lì

Chi è online

 178 visitatori online