Ven12032021

Last update11:37:21

Back Sport Nuoto e Sport acquatici All'Idroscalo di Milano, Arianna Bridi è d'argento

All'Idroscalo di Milano, Arianna Bridi è d'argento

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Arianna Bridi all' Idroscalo di MilanoTrento, 2 luglio 2013. - Redazione

Arianna Bridi conquista la medaglia d'argento al campionato italiano di categoria di fondo disputato sabato 29 giugno all'Idroscalo di Milano e si qualifica per gli Europei Juniores Open Water di Kocaeli (Turchia). Giornata dal sapore agrodolce: dopo l'oro di categoria ad aprile nei 5.000 metri nella vasca di Riccione e il sesto posto assoluto di giugno nel mare di Castellabate, la promettente fondista della Rari Nantes Trento, presieduta da Patrizia Tait, parte coi favori del pronostico.

Fin dalle prime bracciate si piazza alla testa del gruppo riuscendo ad accumulare più volte un vantaggio rassicurante, costretta però ad aspettare le avversarie per la scarsa visibilità del percorso dovuta al meteo instabile ed in mancanza della barca-rotta che indica la traiettoria da seguire, spesso presente nelle gare in acque libere.

Decisivo l'attacco al quinto chilometro quando manca un giro al termine, dopo l'ultimo rifornimento Arianna Bridi aumenta il ritmo e si ritrova solitaria al comando con 15" di vantaggio, ma si vede nuovamente costretta a rallentare per gli stessi problemi di visibilità e traiettoria, permettendo così ad una avversaria di rientrare nella sua scia. Giunge così al corridoio d'arrivo gomito a gomito con la ligure Virginia Picchio, sotto al traguardo il tocco praticamente simultaneo delle due atlete viene battezzato dai giudici come un secondo posto per un decimo di differenza: inutile nascondere un pizzico di rammarico, dopo 7.499 metri nuotati sempre in testa per un'ora e 38 minuti e dopo il podio sfumato sempre per un decimo nell'edizione 2012 della stessa gara.

Per la diciassettenne trentina allenata da Luca Moser si tratta comunque della sesta medaglia tricolore in carriera ed il raggiungimento dell'obiettivo prefissato ad inizio stagione. In serata è arrivata infatti la notizia da parte del C.T. delle Nazionali Giovanili di Fondo Roberto Marinelli della convocazione di Arianna Bridi ai prossimi Campionati Europei Juniores Open Water in programma a Koaceli (Turchia) dal 26 al 28 luglio: a vent'anni di distanza dagli Eurojunior di Istanbul (con Pontati A., 1993), un altro atleta della Rari Nantes Trento vestirà la maglia azzurra in un campionato europeo giovanile.

All'Idroscalo di Milano, Arianna Bridi è d'argento

Chi è online

 169 visitatori online