A3F: Udine vs Cestistica rivana Agl 51-42

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Ferri in azioneUdine, 23 novembre 2014. - Redazione*

La lunga trasferta che chiude il girone di andata non porta bene alla Cestistica di coach Ferrari Di fronte ad una squadra costruita con l'obiettivo della promozione le biancoblu incappano in una giornata assolutamente storta vicino al canestro ma lottano e conducono per tre quarti, cedendo però nel finale.

Nel primo quarto le rivane puntano sulla difesa a zona mettendo in difficoltà le friulane che sparacchiano da tre e faticano anche da due punti. D'altra parte la Cestistica non fa molto meglio ma sembra avere maggiore controllo del gioco, una bomba della giovane Biatel spezza il ritmo delle avversarie ed il quarto si chiude con Riva in vantaggio di 4 sul 11-15

Nel secondo parziale le cose non cambiano di molto, Udine continua a sparare a salve da lontano e da vicino mentre Riva prova a giocare solo vicino al ferro. Le percentuali non sono esaltanti e la partita diventa molto fisica. Il quarto si chiude sul 8-8 e quindi si va alla pausa lunga sul 19-23.

Al rientro in campo si continua a giocare sul filo dei nervi e della fisicità seppure in grande correttezza sportiva: gli arbitri non si fanno sfuggire il filo della partita e quindi le giocatrici possono esprimersi con il giusto agonismo. Flauret si carica in spalla la squadra e, con l'ottima assistenza di Bertoldi, segna 7 dei 14 punti del periodo. Udine non molla l'osso ed il parziale si chiude sul 15-14.

All'inizio dell'ultimo periodo le rivane partono dal +3 sul 34-37. A questo punto qualcuno mette il domopack sul canestro biancoblu e la squadra piazza un orrendo 1-11 da due affiancandolo ad un altrettanto orrendo 1-7 da tre; le ragazze di Riva non riescono a rendersi pericolose al punto da non andare mai in lunetta; le avversarie invece fanno solo il loro compitino tirando un normale 5-11 da due e 1-4 da tre. Il quarto si chiude sul 17-5 e la partita va a Udine con il punteggio finale di 51-42.

Una partita che Riva ha perso pur avendo tutte le possibilità di vincerla: in settimana coach Ferrari dovrà lavorare molto sulle proprie giocatrici per farle uscire da una situazione decisamente negativa.

Tabellini

Cestistica

Bertoldi 9, Flauret 13, Biatel 3, Vicentini 2, Coser n.e, Pol 2, Pierdicca 6, Consolati 3, Santuliana 4, Ferrigolli 0.

Tiri da tre

Cestistica Bertoldi 1 Flauret 1 Biatel 1

* comunicato

A3F: Udine vs Cestistica rivana Agl 51-42