Tennis: cosa accadrà nel 2014?

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Maria KirilenkoTrento, 19 novembre 2013. - Redazione

La stagione tennistica 2013 sta per concludersi, ma noi appassionati possiamo già pensare a cosa potrà accadere nel 2014, a partire dal primo torneo del Grande Slam, l'Australian Open che si terrà tra il 13 ed il 16 Gennaio 2014. Cerchiamo quindi di dare una panoramica generale sulla prossima stagione, dopodiché potrete scatenarvi e tentare la sorte grazie al sito di scommesse Tennis William hill , a nostro parere il sito web di scommesse online che ci permette un margine di guadagno maggiore rispetto a tutti gli altri.

Innanzitutto possiamo esser certi che Rafa Nadal, salvo infortuni, cercherà a tutti i costi di vincere il Master di fine anno, l'unico importante torneo che manca alla sua bacheca di trofei. Ovviamente Nole Djokovic farà di tutto per mettere il bastone tra le ruote allo spagnolo, cercando di vincere il Master per il terzo anno consecutivo. A parte questi due fenomeni, non è semplice fare delle ipotesi sui partecipanti, visto le pessime condizioni fisiche in cui si ritrovo di molti giocatori in questo finale di stagione. Crediamo che Murray sarà presente, ma tutto dipenderà da come sarà in grado di recuperare dopo l'operazione alla schiena di un mese fa. Molto probabilmente farà di tutto per partecipare ai due tornei a cui tiene particolarmente, il Roland Garros, il torneo preferito del suo allenatore, e Wimbledon, nel tentativo di difendere il titolo conquistato quest'anno.

Sugli altri partecipanti è davvero un terno al lotto, ed è per questo che una scommessa azzeccata potrebbe farci guadagnare una bella cifra. Federer sembra aspettarsi molto dal 2014, ma sinceramente gli anni passano per tutti, e probabilmente sarà l'ultimo anno da professionista per il tennista svizzero. Del Potro sembra tornato ai grandi livelli passati, e sembra essere l'unico, insieme a Andy Murray, in grado di impensierire i primi due. Magari Wawrinka sarà in grado di ripetere una stagione davvero ottima come quella appena conclusa, ma difficilmente riuscirà ad avere la meglio sul serbo o sul Toro de Manacor.

Speriamo comunque che le finali del 2014 saranno in grado di darci qualcosa in più ed una maggiore incertezza. Per il resto possiamo confermare la presenza di un torneo di doppio, difficile pronosticare dei vincitori, ma di sicuro lo spettacolo non mancherà.

L'unica speranza italiana resta Fabio Fognini, anche se nei momenti decisivi, ha sempre fallito mancando quindi il salto di qualità necessario per competere con gli altri.

Non ci resta quindi che attendere l'inizio dell'Open di Australia per vedere se i pronostici verranno confermati.

tennis

Tennis

Tennis: cosa accadrà nel 2014?