Gio09292022

Last update10:19:43

Back Sport Altri Sport UNI.Team tra le isole

UNI.Team tra le isole

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Gianluca Pozzati in azioneTrento, 30 ottobre 2015. – di Giada Brigadoi*

Ultimi impegni di stagione per tre atleti UNI.Team. Pozzatti conclude 16° all'ETU Cup di Catania valida come tappa del Campionato del Mediterraneo. Sessini e Fedeli debuttano invece nel loro primo mezzo iroman al Challenge Forte Village in Sardegna.

È finalmente terminata la lunga stagione 2014/2015 anche per Fedeli, Pozzatti e Sessini. I tre portacolori di UNI.Team Trento sono stati impegnati nel weekend in due diversi appuntamenti.

In Sicilia, domenica 25 ottobre Pozzatti era al via dell'ETU Cup di Catania, gara valida come tappa del Campionato Mediterraneo con una start list di buon livello. Nella frazione a nuoto nessun atleta è riuscito a fare la differenza e dopo la T1 il gruppo è ben compatto e numeroso. Nella frazione run su una lunghezza di 6,3 km è iniziata la bagarre, su tutti la spunta l'italiano Daniel Hofer, seguito dall'ungherese Tarnai e dall'israeliano Yonah. Pozzatti poco brillante nella frazione finale dopo due mesi molto intensi di competizioni in giro per il mondo, termina 16° assoluto.

Nella stessa giornata, in Sardegna, Sessini e Fedeli hanno scelto di concludere la stagione debuttando nella distanza del 70.3 al Challenge Forte Village. Tantissimi gli atleti di grande livello ai nastri di partenza tra i quali anche il campione europeo in carica Ospaly e tantissimi stranieri tutti pronti a battagliarsi il gradino più alto dal podio. In gara anche il capitano UNI.Team Alessandro Degasperi che si presentava al via dopo due settimane intense di allenamenti in terra sarda ospite degli amici di Triathlon Point. Fedeli ha svolto un'ottima gara mentre Sessini ha combattuto contro la sfortuna a causa di un problema alla ruota anteriore. Finiscono rispettivamente 22° e 27° assoluti in una gara di assoluto rilievo. Degasperi, invece, grazie a una fenomenale mezza maratona vince la gara davanti al ceco Ospaly e allo spagnolo Molis.

Ora qualche settimana di riposo prima di riprendere la preparazione per la stagione 2015/2016. Continuate a seguirci perché la prossima stagione regalerà importantissime novità in casaUNI.Team Trento.

*Responsabile comunicati stampa

UNI.Team tra le isole

Chi è online

 197 visitatori online