Mar02182020

Last update05:06:35

Back Sport Sport e Tempolibero Altri Sport Il campione mondiale di Parapendio Aaron Durogati a Moena con il DEEJAY Xmasters Winter Tour

Il campione mondiale di Parapendio Aaron Durogati a Moena con il DEEJAY Xmasters Winter Tour

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

L'atleta di Merano sarà ospite del Winter Tour 2020 dal 7 al 9 febbraio 2020. In programma esibizioni e show oltre agli altri contenuti dei DEEJAY Xmasters e alla Snow Volley Marathon

Moena (Trentino), 28 gennaio 2020. - Redazione*

Il DEEJAY Xmasters Winter Tour è pronto al giro di boa! Dal 7 al 9 febbraio si svolgerà a Moena la terza delle cinque tappe previste per l'inverno 2020. Una tre giorni ricca di contenuti, musica, sport e divertimento. Sarà anche la tappa che ospiterà il massimo rappresentante italiano nel mondo del parapendio: Aaron Durogati.

Nato a Merano, si avvicina per la prima volta al parapendio a 6 anni in tandem e a 15 inizia a volare da solo. Nel 2012 vince la sua prima World Cup, "il momento più emozionante della sua vita" come spesso ama raccontare, e che rivincerà nel 2017.

La sua passione per il parapendio porta Aarona spingersi oltre il limite e a preparare duramente per due anni di fila per la Red Bull X-Alps 2013 (gara di endurance cross country che unisce il parapendio e la corsa), dove è stato uno dei tre italiani a partecipare, sui 32 in totale, e che ha concluso piazzandosi al settimo posto.
Nel 2016 porta a termine un'altra straordinaria avventura: ha attraversato la Bulgaria in "hike & fly" (quindi solo camminando e volando in parapendio) coprendo una distanza di circa 620 chilometri in soli otto giorni.
Per questo progetto – chiamato "Hike & Fly Stàra Planinà", (in bulgaro e serbo "Stàra Planinà" sono i Monti Balcani, letteralmente "Montagne Vecchie") – Aaron e l'amico sloveno Primoz Susa sono partiti da Vrashka Chuka sabato 23 aprile e sono arrivati a Burgas, sul Mar Nero, domenica primo maggio. L'idea era quella di fare un'avventura usando solo il parapendio e camminando, sul modello dell'X-Alps e dell'X-Pirenei, ma fuori dal contesto della gara.
Nel 2017 non si è risparmiato, vincendo prima la World Paragliding Cup in Brasile e in seguito anche l'edizione 2017 del Red Bull Dolomitenmann (nel 2016 arrivò secondo).
Sempre nel 2017, nonostante un infortunio, ha anche portato a termine un progetto di escursione e volo in India-Himalaya con Tamara Lunger.

A Moena Aaron si esibirà davanti al pubblico dei DEEJAY Xmasters, con un'esibizione in programma sabato 8 febbraio alle ore 12.00 al Passo San Pellegrino (dove nella tre giorni sarà allestito il Village degli Xmasters).
Sempre nella giornata di sabato sarà protagonista di un "volo in compagnia" con altri atleti di Parapendio e presenterà al pubblico (alle 21.00 nella piazza centrale di Moena, prima della festa con dj set) il suo ultimo video edit.
Domenica 9 febbraio tenterà invece la planata dall'Alpe Lusia ai campi sportivi di Moena, dove saranno in corso le finali della Snow Volley Marathon.

Già, perché il weekend lungo di Moena dei DEEJAY Xmasters non si esaurisce certo qui. Nel corso della tre giorni, alle porte di Moena, lì dove lo scorso weekend si è svolta la 47^ edizione della Marcialonga, troveranno posto i campi da gioco versione invernale della celebre Beach Volley Marathon di Bibione che radunerà per il secondo anno consecutivo centinaia di atleti nella "Fata delle Dolomiti".

Al Sanpe Snowpark di Passo San Pellegrino tornerà invece la Coppa Italia di Snowboard Freestyle (specialità slopestyle e big air) organizzata dalla FISI – Federazione Italiana Sport Invernali, che radunerà alcuni tra i più forti atleti del panorama nazionale ed internazionale.

DEEJAY Xmasters Winter Tour 2020:

11/12 gennaio: Prato Nevoso – DONE

25/26 gennaio: Pila – DONE

7/8/9 febbraio: Moena

22/23 febbraio: Ovindoli

3/4/5 aprile: Cervinia

*Seguici su: facebookinstagramxmasters.it

Il campione mondiale di Parapendio Aaron Durogati  a Moena con il DEEJAY Xmasters Winter Tour

Chi è online

 106 visitatori online