Dom10242021

Last update05:08:03

Back Sport Sport e Tempolibero Altri Sport In Val Parma i campionati italiani di parapendio 2021

In Val Parma i campionati italiani di parapendio 2021

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 20 luglio 2021. - di Gustavo Vitali*

L'edizione 2021 dell'Italian Paragliding Open, ovvero il Campionato Italiano di parapendio con formula aperta anche ai piloti stranieri, sarà ospitata dal 24 al 31 luglio in Val Parma, il comparto alimentare famoso in tutto il mondo.

Al momento hanno confermato la presenza 104 piloti, su una capienza massima di 125, provenienti da una dozzina abbondante di nazioni. Quartier generale dell'evento sarà il nuovo polo sportivo di Schia, frazione di Tizzano Val Parma a una manciata di km da Parma. I piloti spiccheranno il volo da Campo Grande a 1584 metri di quota, località alle pendici del Monte Caio tra prati e boschi di castagni nel comune di Palanzano. Da qui sorvoleranno l'Appennino parmense, con sconfinamenti in Liguria e Toscana, prima di atterrare in varie località tra Tizzano e Langhirano.

I percorsi precisi delle sette giornate di gara saranno determinati dalle condizioni meteo, fattore imprescindibile per la sicurezza dei piloti nel volo libero in parapendio e deltaplano, cioè senza motore, sulle ali del vento e delle masse d'aria ascensionali. Potrebbero toccare i 100 e più km se il tempo sarà molto favorevole.

Presente la nazionale azzurra campione del mondo in carica al completo a partire da Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano), detentore del titolo individuale. Poi Marco Busetta di Paternò (Catania), Chritian Biasi di Rovereto (Trento), la milanese Silvia Buzzi Ferraris, Alberto Vitale, ragusano trapiantato a Bologna, e Alberto Castagna di Cologno Monzese (Milano).

La gara rientra nel calendario FAI (Fédération Aéronautique Internazionale) ed è organizzata dal Aeroclub Gaspare Bolla di Parma insieme all'asd Volo Libero Monte Caio – Delta Club Melloni.

Pioggia e vento sul Lago dei Tre Comuni (Udine) hanno costretto gli organizzatori a chiudere in anticipo le esibizioni mozzafiato dei piloti impegnati nel Campionato del Mondo di parapendio acrobatico.

Il titolo nella categoria solo è andato al cileno Victor "Bicho" Carrera, seguito dallo spagnolo Horacio Llorenzs e dall'olandese Luke De Weert. Migliore degli italiani il reatino Marco Papa, decimo. Categoria "synchro", cioè evoluzioni in copia: medaglia d'oro agli spagnoli Horacio Llorenzs-Raul Rodriguez seguiti dalle coppie austrriache Norbert Winkler-Thomas Schloegl e Roland Brunnbauer-Thomas Laireiter

Il titolo a squadre è stato vinto dalla Francia, seguita da Colombia e Spagna. Italia al sesto posto.

*Ufficio Stampa FIVL

Associazione Nazionale Italiana Volo Libero (registro CONI n. 46578)

il volo in deltaplano e parapendio - 335 5852431 - skype: gustavo.vitali

FOTO

informazioni sul Campionato Italiano di parapendio – Trofeo 100 laghi (Val Parma)

Volo Libero Monte Caio – Delta Club Melloni - sito – pagina facebook

sito ufficiale con risultati e classifiche

addetta stampa Barbara Valla – barbara (AT) artistisenzanome.it – 338 5823373

informazioni sul Campionato del Mondo di acrobazia in parapendio, Lago dei Tre Comuni (Udine)

Luigi Seravalli – 349 0613099 - info (AT) vololiberofriuli.it

sito ufficiale – pagina facebook Volo Libero Friuli

addetta stampa Barbara Valla – barbara (AT) artistisenzanome.it – 338 5823373

Tutti i comunicati stampa FIVL

In Val Parma i campionati italiani di parapendio 2021

Chi è online

 492 visitatori online