Dom12052021

Last update10:52:18

Back Sport Sport e Tempolibero Altri Sport Eva Lechner, la Terminator….dell’Eliminator Uez un fulmine a ciel sereno a Lavarone

Eva Lechner, la Terminator….dell’Eliminator Uez un fulmine a ciel sereno a Lavarone

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

L'alpina e il carabiniere con i giovani Paccagnella e Pellegrino tricolori.Titoli master a Lorena Zocca e a Marco Del Missier.L'XC Eliminator dà spettacolo sull'Alpe Cimbra, oogi la Coppa Italia .Gara proposta dallo SC Millegrobbe col supporto dell'ASV Colle di Casies

Lavarone, 12 settembre 2021. Redazione*

"Una ciliegia tira l'altra", racconta un vecchio proverbio. Eva Lechner lo ha voluto declinare in "una maglia (tricolore) tira l'altra".Ieri a Lavarone, in Trentino, l'altoatesina del CS Esercito ha indossato la maglia di campionessa italiana di XC Eliminator. Ne ha vinte tante lei in carriera, ma questa mai. Non è stata l'unica protagonista di giornata, con lei sul gradino più alto del podio sono saliti il carabiniere trentino Emanuele Huez, i campioni della giovanile Elian Paccagnella e la cuneese Anna Pellegrino, e quelli della categoria master Marco Del Missier e Lorena Zocca, al suo decimo titolo tricolore.

Si è corso sul tracciato in località Moar, 800 metri che non sembravano di per sè impegnativi, ma il genere di gara ha reso veramente nervoso lo svolgimento. Alla regia lo SC Millegrobbe con la collaborazione del GS Colle di Casies, proprio come nel 2020 quando Lavarone ha ospitato il Campionato Italiano Team Relay e la finalissima di Coppa Italia.

Gare nel pomeriggio con lunghe qualifiche, oltre 200 gli iscritti, a stabilire i migliori per le categorie Agonisti Open, Giovani e Master sia al maschile che al femminile. Suspense nella Open maschile, con Gioele Bertolini che nell'affrontare un tronco di traverso al tracciato a mo' di ostacolo è rimasto appiedato dalla catena, rapido intervento col risultato di finire 16°, all'ultimo dei posti utili per entrare nei quarti. Ovvio che tutto si è deciso nella finalissima a quattro, una batteria dopo l'altra concitatissime.

Eva Lechner, decisamente in giornata sì, non ha trovato grandi difficoltà anche se in qualifica ha staccato il terzo tempo. Nella finale ha allungato subito sulla sua compagna di team (Trinx Factory) e sulla conterranea Julia Maria Graf, con Sara Vicentini a chiudere la manche.

Gara open maschile molto più equilibrata. Il carabiniere Emanuele Huez è scattato veloce, ma ha dovuto poi confrontarsi con Cristian Bernardi e Alberto Capoia. Tutto si è deciso nell'ultima curva, con Huez che ha trovato il guizzo giusto per presentarsi per primo sul traguardo davanti ai due dell'ASD Sogno Veneto.
Elian Paccagnella tra i giovani ha regalato all'ASD Cardano un bell'oro. Non è stata una vittoria facile, in finale si è trovato Donati, Prà e Mancin, poi finiti nell'ordine.

Anna Pellegrino è la nuova campionessa giovani di XCE. Limpida la sua vittoria, ma a fare notizia è la lotta corpo a corpo sulla linea del traguardo. Negli ultimi metri Beatrice Temperoni beffa per un nonnulla l'altoatesina Marie Aichner (ASV S.Lorenzo). La giuria però ha retrocesso Temperoni, assegnando l'argento alla Aichner.

Limitata la presenza delle master, Lorena Zocca non ha avuto certo vita facile perché Deborah Soligo ha cercato di beffarla alla prima curva e ci è riuscita, poi però la coriacea veronese ha avuto ragione della vicentina ed è arrivata da sola sul traguardo conquistando la sua decima maglia tricolore. Gara al maschile "in famiglia" tra gli udinesi Marco Del Missier e Michele Iellina, finita così, con Tommasi e Sfoggia a chiudere.
Premiazioni sul campo con le maglie e arrivederci a domani, con la penultima prova di Coppa Italia.
L'Alpe Cimbra si dimostra sempre più terra di bikers, dopo anni di successi nel marathon con la 100 Km dei Forti ora è forte pure l'interesse per il cross country grazie anche al supporto del Comune di Lavarone e dell'APT Alpe Cimbra.
Info: www.100kmdeiforti.it

Classifiche:

Agonisti maschile
1 Huez Emanuele C.S. Carabinieri; 2 Bernardi Cristian Asd Team Sogno Veneto; 3 Capoia Alberto Asd Team Sogno Veneto; 4 Bertini Gabriele Vallerbike; 5 Torcianti Gabriele Bici Adventure Team A.S.D.

Agonisti femminile
1 Lechner Eva Centro Sportivo Esercito; 2 Bramati Lucia Asd Team Bramati Trinx Factory Team; 3 Graf Julia Maria Asc Kardaun-Cardano; 4 Vicentini Sara Focus Xc Italy Team

Amatori/Master maschile
1 Del Missier Marco Asd Dp66 Giant Smp; 2 Iellina Michele Valchiaro'; 3 Tommasi Thomas S.C. Barbieri; 4 Sfoggia Andrea Tteam; 5 Del Riccio Carmine Sunshine Racers Asv Nals

Amatori/Master femminile
1 Zocca Lorena S.C. Barbieri; 2 Soligo Deborah A.S.D. M B Team Macro; 3 Miola Astrid Bettini Bike Team

Giovani maschile
1 Paccagnella Elian Asc Kardaun-Cardano; 2 Donati Davide A.S.D. Monticelli Bike; 3 Pra' Ettore Hellas Monteforte; 4 Mancin Alessandro Pedale Fidentino Race Team; 5 Magnani Simone Pedale Fidentino Race Team

Giovani femminile
1 Pellegrino Anna Buzzi Unicem Bike Team; 2 Aichner Marie A.S.V. St.Lorenzen Rad; 3 Temperoni Beatrice Ciclistica Bordighera; 4 Bertino Sara Team Cicloteca; 5 Rizzo Vittoria Gs Termo La Spezia Asd

* comunicato

Eva Lechner, la Terminator….dell’Eliminator Uez un fulmine a ciel sereno a Lavarone

Chi è online

 209 visitatori e 1 utente online