Mer12072022

Last update05:33:39

Back Sport Sport e Tempolibero Altri Sport Paralimpiadi 2012

Paralimpiadi 2012

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Una gara alle ParalimpiadiTrento, 30 luglio 2012. - di Chiara Mazzalai

Quasi un centinaio gli italiani che prenderanno parte alle Paralimpiadi 2012 che si svolgeranno a Londra dal 29 agosto al 9 settembre. Giusto ieri sono usciti i nomi degli atleti ma la lista è ancora incompleta, fino al 5 agosto infatti non verranno confermati i nominativi della squadra di atletica. Volti noti tra gli azzurri in gara, come Annalisa Minetti più conosciuta nel mondo della musica, ma competitiva anche sulla pista di atletica e Alex Zanardi che dai motori è passato alle fatiche dell'hanbike. Non è ancora certa la partecipazione di Giusy Versace che rischia di rimanere a casa nonostante il nuovo record italiano sui 200 metri.

Gli azzurri arrivano nella capitale britannica guidati dal portabandiera, l'arciere Oscar De Pellegrin e dal presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, per gareggiare in dodici delle venti discipline sportive che compongono il programma agonistico dei Giochi estivi: nuoto, ciclismo, canottaggio, pallacanestro in carrozzina, tiro a segno, tiro con l'arco, vela, atletica leggera, equitazione, scherma in carrozzina, tennistavolo e tennis in carrozzina.

Tra i più favoriti il ciclismo, lo scherma e l'atletica: ben cinque le atlete in gara per quest'ultima, tra cui Assunta Legnante, appena arrivata fra i paralimpici a seguito di una cecità acquisita di recente, record mondiale alla sua prima uscita nel getto del peso. Martina Caironi, altra primatista mondiale e Annalisa Minetti che in appena due anni di attività ha conseguito eccellenti miglioramenti.

Proprio ieri il Comitato Paralimpico Italiano ha pubblicato i nomi relativi alle altre discipline. Per il ciclismo sono 17 gli atleti in partenza per Londra, tra cui due donne: fra questi Alex Zanardi, Mauro Cratassa e Giorgio Farroni, i campioni mondiali in carica Michele Pittacolo, Andrea Tarlao ed i fratelli Ivano e Luca Pizzi su tandem. Posto sicuro anche per Fabrizio Macchi e per le due wild-car Paolo Viganò e Paolo Cecchetto, infine Giovanni Achenza (riserva), Vittorio Podestà, Pierpaolo Addesi e Roberto Bargna. Le donne sono Francesca Fenocchio e Claudia Shuler.

Gli atleti qualificati per questa lo scherma sono cinque: Matteo Betti, Alessio Sarri, Loredana Trigiglia, Marco Cima e Andrea Macrì.

Il basket partecipa al torneo a squadre con 12 atleti, con l'obiettivo di migliorare il sesto posto degli Europei di Nazareth del settembre 2011, guidati da Matteo Cavagnini: Damiano Airoldi, Domenico Miceli, Nicola Damiano, Amhed Raourahi, Mohamed Sanna, Marco Stupenengo (riserva), Fabio Raimondi, Fabio Bernardis, Vincenzo di Bennardo, Jacopo Geninazzi, Amine Moukharig, Mohamed Bargo, Galliano Marchionni, Alberto Pellegrini.

Sono quattro le donne con cui l'Italia si presenta per l'equitazione: Silvia Veratti, Sara Morganti, Antonella Cecilia, Francesca Salvadè, (Andrea Vigon riserva). Tre i tennisti che hanno ottenuto la qualificazione sul campo per il tennis in carrozzina, mentre un posto aggiuntivo è arrivato su richiesta da parte del Cip, di una wild card. A Londra in totale saranno presenti 3 uomini (Marco Innocenti, Fabian Mazzei e Giuseppe Polidori) e una donna (Marianna Lauro).

 

Chiara Mazzalai

Paralimpiadi 2012

Chi è online

 315 visitatori online