Ven12032021

Last update11:37:21

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio «Saturday night» al Druso: col Forlì per ritrovare la vittoria

«Saturday night» al Druso: col Forlì per ritrovare la vittoria

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Dopo Bassano, domani un altro match in notturna, con calcio d'inizio alle ore 20.30

Bolzano, 16 settembre 2016. - Redazione*

"A Bassano abbiamo dimostrato di essere una squadra con anima, cuore e attributi. Forse in altre partite abbiamo giocato meglio, ma serviva tornare a muovere la classifica e ci siamo riusciti. Se questa squadra saprà coniugare concretezza e bel gioco, ci toglieremo delle belle soddisfazioni, da qui in avanti". Parole di Ettore Gliozzi, top-scorer della formazione biancorossa con tre gol segnati su azione nelle quattro partite sin qui disputate.

Domani sera, sabato 17 settembre, nella quinta giornata del girone B del campionato di Lega Pro un Alto Adige/Südtirol galvanizzato dal buon pareggio (1-1) nel turno infrasettimanale sotto i riflettori del "Mercante" di Bassano - risultato grazie al quale Fink e compagni sono tornati a muovere la classifica dopo due sconfitte di fila – torna in campo al Druso, ancora in notturna (calcio d'inizio alle ore 20.30), per affrontare il Forlì, ultimo in classifica assieme al Teramo, con un solo punto raccolto in 4 partite.

Quella di domani è la terza di tre gare disputate dai biancorossi nel breve volgere di una settimana.

In campo. Mister William Viali dovrà probabilmente fare a meno del solo Lomolino, che sta completando la fase di recupero dall'infortunio patito nella scorsa stagione, anche se qualche dubbio permano (e sarà risolto solo domattina) sulle condizioni di Michael Cia, ancora sofferente al costato per via di una contusione che in settimana lo ha costretto a saltare il match di Bassano.

I convocati. 2 Davide Martinelli 3 Lorenzo Vasco, 4 Kenneth Obodo, 5 Marco Baldan, 6 Alessandro Bassoli, 7 Michael Cia (da valutare), 8 Alessandro Furlan, 9 Ettore Gliozzi, 10 Hannes Fink, 11 Giacomo Tulli, 12 Stefano Fortunato, 13 Patrick Ciurria, 14 Alberto Spagnoli, 15 Francesco Di Nunzio, 16 Daniele Sarzi Puttini, 18 Daniele Torregrossa, 19 Claudio Sparacello, 20 Gabriel Brugger, 21 Fabian Tait, 22 Richard Gabriel Marcone, 23 Douglas Ricardo Packer.

L'ex della partita. E' bomber Ettore Gliozzi, top scorer biancorosso con 3 reti in 4 partite. Il 21enne attaccante calabrese ha vestito la maglia del Forlì nel girone di ritorno del campionato di Lega Pro 2014/2015, collezionando appena 2 presenze a causa di un infortunio.

I nostri avversari ai "raggi X". Il Forlì è tornato in questa stagione in Lega Pro, dopo un solo anno di purgatorio in serie D, dove – nella scorsa stagione – si è dapprima classificato al 3° posto nel girone D per poi arrivare sino alla finale-playoff, persa contro la Correggese. Il ritorno fra i professionisti si è reso possibile attraverso il ripescaggio.

La squadra allestita in estate è fra le più giovani del campionato, avendo un'età media di appena 22,2 anni.

Fra i calciatori di maggior spicco si possono citare il 26enne attaccante bresciano Emanuele Bardelloni, che in C ha già militato con Santarcangelo, Real Vicenza, Andrua e Como (96 presenze e 9 gol) e il terzino sinistro Samuele Sereni, ex Mantova, Pavia e Spal.

Il Forlì ha colto nel turno infrasettimanale di martedì sera il suo primo punto in campionato per effetto del pareggio casalingo (2-2) contro l'Albinoleffe. Prima vittoria e primi gol per i romagnoli, che nell precedenti tre partite avevano perso contro Venezia (1-0), Pordenone (0-2) e Padova (2-0).

A Bolzano mister Gadda potrebbe tornare a disporre – dopo i rispettivi infortuni - del terzino sinistro Sereni e del centrocampista di scuola Toro Gianluca Piccoli.

I precedenti fra i due club. Quello di domani sarà il primo confronto ufficiale fra le due squadre.

Le possibili formazioni.

FC Alto Adige/Südtirol (4-3-3): Marcone; Tait, Di Nunzio (Baldan), Bassoli, Sarzi; Furlan, Obodo, Fink; Ciurria, Gliozzi, Tulli
A disposizione: Fortunato, Baldan (Di Nunzio), Martinelli, Brugger, Vasco, Packer, Cia (?), Torregrossa, Sparacello, Spagnoli
Allenatore: William Viali

Forlì (4-3-3): Turrini; Adobati, Vesi, Conson, Franchetti; Cammaroto, Capellupo, Spinosa; Tonelli, Bardelloni, Ponsat
A disposizione: Baldassari, Baschirotto, Croci, Tentoni, Capellini, Tura, Alimi, Di Rocco, Nisi, Parigi, Ricci, Ferretti
Allenatore: Massimo Gadda

Il programma della 5^ giornata del girone B di Lega Pro (sabato 17.09.2016)

FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL vs FORLì ore 20.30

ALBINOLEFFE vs MANTOVA ore 20.30

ANCONA vs VENEZIA ore 18.30

FERALPISALO' vs GUBBIO ore 18.30

LUMEZZANE vs BASSANO ore 14.30

MODENA vs REGGIANA lunedì ore 20.30

PADOVA vs MACERATESE ore 18.30

PORDENONE vs PARMA ore 20.30

SAMBENEDETTESE vs FANO ore 14.30

SANTARCANGELO vs TERAMO ore 16.30

La classifica. Pordenone 10 punti; Bassano, Venezia 8; Santarcangelo*, FeralpiSalò, Gubbio 7; Sambenedettese* 6; Modena, Parma, Mantova 5; Reggiana*, Padova*, FC Alto Adige/Südtirol, Lumezzane, Fano 4; Albinoleffe* 3; Maceratese*, Ancona 2; Teramo, Forlì 1.

*una partita in meno

* comunicato

«Saturday night» al Druso: col Forlì per ritrovare la vittoria

Chi è online

 166 visitatori online