Mer12072022

Last update05:33:39

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Icardi, Dybala e i candidati al titolo di capocannoniere

Icardi, Dybala e i candidati al titolo di capocannoniere

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

"Argentina, Bauza apre a Mauro Icardi: ”N"(CC BY 2.0) by NazionaleCalcio

Trento, 21 settembre 2017. - Redazione

Segnare in un campionato come la Serie A è da sempre più arduo che in altri campionati, sia per la cultura calcistica che prevede un'attenzione importante alla difesa sia per l'astuzia dei difensori stessi, i quali ricorrono a qualsiasi mezzo per impedire all'attaccante di andare in gol. Tuttavia, negli ultimi anni in Italia si sta registrando un aumento dei gol messi a segno, all'insegna di un calcio più spettacolare e vario, con sempre più tecnici che predicano un gioco azzardato e offensivo. E a ringraziare sono gli attaccanti, i quali vivono di gol.

Quest'anno i favoriti al titolo di capocannoniere del campionato sono vari, ma per adesso quelli che si sono comportati meglio sono gli argentini Mauro Icardi e Paulo Dybala, il belga Dries Mertens e il napoletano Ciro Immobile. Stiamo parlando di attaccanti che negli ultimi 16 metri sono letali, come hanno più volte dimostrato da quando militano in Serie A, nonostante siano diversi tra loro. Dybala, per esempio, è un trequartista o una seconda punta che ama partire da dietro, ma ultimamente ha preso confidenza con il gol e ha imparato a vedere meglio la porta. Icardi, invece, è il tipico centravanti d'area con il gol nel sangue e, nonostante non partecipi alla manovra più di tanto, è sempre presente in zona gol, dove risulta letale per la proporzione di palle toccate e gol messi a segno.

Mertens rappresenta invece l'ultima evoluzione del calcio moderno, ossia quell'attaccante esterno rapido che, una volta imparati i movimenti da centravanti, è diventato un 9 con tutti i crismi e i numeri, come lo dimostrano i 28 gol messi a segno la stagione scorsa. Dal canto suo anche Immobile è un attaccante particolare, dato che nasce centravanti ma può coesistere perfettamente con un'altra punta, come accade con Andrea Belotti in nazionale. Nella Lazio è però il terminale offensivo per eccellenza, e il tecnico Simone Inzaghi punta molto sui suoi gol.

La lotta al titolo di capocannoniere della Serie A è aperta. Nel lungo periodo sarà solo uno tra questi a spuntarla.Mauro Icardi

Icardi, Dybala e i candidati al titolo di capocannoniere

Chi è online

 431 visitatori online