Sab11232019

Last update10:14:02

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio AC Virtus Bolzano – Risultato della nona giornata con il Calcio Brusaporto

AC Virtus Bolzano – Risultato della nona giornata con il Calcio Brusaporto

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Bolzano, 19 ottobre 2019. - Redazione*

L'anticipo della nona giornata del Campionato di Serie D ha visto incontrarsi all'Internorm Arena la Virtus Bolzano e il Calcio Brusaporto (nella foto). Il risultato finale è stato 1 a 1, con il Brusaporto che ha segnato al 90' su rigore.

La partita è iniziata per entrambe le formazioni un po' sottotono, senza vere e proprie occasioni e troppi errori nei passaggi. La prima opportunità è stata dei biancorossi, con Bacher autore di un buon tiro al 13', e anche le successive, tra cui una palla pericolosissima giocata da Arnaldo Kaptina al 18' e un'azione conclusa da Elis Kaptina.

Gli avversari nel corso del primo tempo hanno aumentato l'intensità di gioco, arrivando più spesso fino all'area bolzanina, ma al 40' è stata la squadra di casa ad andare a segno con Elis Kaptina di testa su un ottimo cross proveniente dalla parte sinistra del campo. Il bis è stato vicino al 43' con Davide Cremonini lanciato verso la porta avversaria, ma il tentativo è stato smorzato dai giocatori del Brusaporto e dall'uscita del portiere.

Il secondo tempo è cominciato con tante buone occasioni per la Virtus Bolzano, che però non è riuscita a concretizzare, come anche il Brusaporto, anche se rispetto ai biancorossi i lombardi sono riusciti ad arrivare nella zona di competenza di Peter Weiss davvero poche volte. Al 78' la Virtus Bolzano era riuscita a infilare il pallone in rete con un'azione ispirata da Davide Cremonini e portata a termine da Matteo Timpone, ma l'arbitro ha prontamente fischiato il fuori gioco. All'84' è stato di nuovo Cremonini il protagonista di un tiro che per poco non è finito in porta, seguito da un razzo lanciato da Bonou, che però ha colpito in pieno il palo. Al 90' è arrivato il pareggio: l'arbitro ha fischiato un fallo in area di rigore lombarda e il Brusaporto non ha sbagliato.

Il commento a caldo di mister Alfredo Sebastiani: "Qualcuno può dire che siamo sfortunati, ma non è così. Non riusciamo a chiudere le partite, commettiamo delle ingenuità, non abbiamo il cinismo necessario. Una squadra non deve avere venti occasioni per portare a casa il risultato. Il nostro gruppo è eccezionale, ma ci sono ancora dei giocatori che nonostante il lavoro che facciamo continuano a non essere pronti e non entrano in campo come voglio io. Quelli che migliorano sono sempre gli stessi e un campionato non si può giocare con undici persone, bisogna averne a disposizione molte di più. Sono dispiaciuto e preoccupato".

TABELLINO

AC Virtus Bolzano 1
Calcio Brusaporto 1

AC Virtus Bolzano: Weiss, Kicaj, De Santis, Kaptina A., Kiem, Pinton, Kaptina E. (68' Timpone M.), Bounou, Bacher, Cremonini, Koni (61' Pasha). A disposizione: Guido Piai, Menghin, Rizzon, Forti, Timpone A., Bordoni, Jamai, Pasha, Timpone M. Allenatore: Alfredo Sebastiani.

Calcio Brusaporto: Gavazzeni, Tomasi (52' Zanardini), Villa (46' Archetti), Forlani, Suardi, Ondei, Lanza, Belotti (68' Flaccadori), Spampatti, Patacchini (88' Rossini), Vitali (52' Galelli). A disposizione: Esposito F., Cortinovis, Esposito R., Zanardini, Flaccadori, Archetti, Galelli, Zubani, Rossini. Allenatore: Ivan Del Prato.

RETI: 40' Kaptina E., 90' Forlani

ARBITRO: Francesco Zago di Conegliano

* comunicato

AC Virtus Bolzano – Risultato della nona giornata con il Calcio Brusaporto

Chi è online

 96 visitatori online