Mer09302020

Last update01:51:05

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Varati i gironi, ora tocca ai calendari

Varati i gironi, ora tocca ai calendari

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

FCS nel raggruppamento B con nuovi avversari e vecchie conoscenze. Domani alle 17, in diretta televisiva su Raisport, il sorteggio degli accoppiamenti delle giornate di campionato

Bolzano, 16 settembre 2020. - Redazione*

Sono stati varati nel tardo pomeriggio di oggi i tre gironi della serie C edizione 2020-2021.

L'FC Alto Adige/Südtirol è stato confermato nel raggruppamento B, che comprende quest'anno: Arezzo, Carpi, Cesena, A.J. Fano, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Legnago, Mantova, Matelica, Modena, Padova, Perugia, Ravenna, Sambenedettese, Alto Adige/Südtirol, Triestina, Virtus Verona, Vis Pesaro.

Nel pomeriggio di oggi si è svolto in videoconferenza il Consiglio Direttivo di Lega Pro dopo l'esito del Consiglio Federale, che ha proceduto all'unanimità ad indicare Bisceglie e Foggia quali titolari all'iscrizione al prossimo campionato di Serie C: ora dovranno seguire l'iter di iscrizione previsto e fornire i requisiti richiesti entro dieci giorni, intanto i due posti sono stati indicati con "X" e "Y".

Il direttivo di Lega Pro ha provveduto quindi alla compilazione dei gironi mantenendo la suddivisione utilizzata nelle scorse stagioni. Nel girone B, l'FC Alto Adige/Südtirol incontrerà nuovi avversari rispetto allo scorso anno a cominciare dal Perugia, retrocesso dalla B ai playout, quindi l'Arezzo (era nel girone A), le neopromosse Matelica (Macerata), Mantova e i veronesi del Legnago (in sostituzione del rinunciatario Campodarsego). Le altre avversarie sono le confermate: Carpi, Cesena, A.J. Fano, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Modena, Padova, Sambenedettese, Triestina, Virtus Verona, Vis Pesaro e il ripescato Ravenna.

I calendari verranno sorteggiati domani pomeriggio, mercoledì 16 settembre dalle ore 17 presso la sede della Lega Pro. Sarà possibile seguire la diretta su Raisport.

Il direttivo ha manifestato apprezzamento per la decisione del Consiglio Federale di istituire sin dalla stagione 2020-2021 il campionato "Primavera tre-Berretti", campionati in stretta correlazione con quelli di serie A e B che consentirà di far maturare i giovani calciatori.

Il Consiglio Direttivo di Lega Pro, infine, si è dato appuntamento alla prossima riunione che si terrà entro i primi giorni della prossima settimana per approfondire le tematiche relative alle difficoltà attuative dei protocolli sanitari, alla necessità di una graduale riapertura degli stadi ed alla ripartizione dei contributi rivenienti dalla mutualità ex legge Melandri.

* comunicato

Varati i gironi, ora tocca ai calendari

Chi è online

 213 visitatori online