Gio01212021

Last update04:17:00

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Big match con un gol per parte

Big match con un gol per parte

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Nella tredicesima giornata d'andata del campionato di serie C girone B i biancorossi di mister Stefano Vecchi pareggiano al "Druso" con il Perugia. Ospiti subito in vantaggio con Melchiorri e in chiusura di primo tempo il pareggio di Casiraghi su calcio di rigore

Bolzano, 29 novembre 2020. Redazione*

Nella tredicecima giornata del girone d'andata della serie C girone B, l'FC Alto Adige/Südtirol torna sul campo amico del "Druso" per incontrare nel sesto impegno interno in campionato il Perugia, squadra dal nobile trascorso, retrocessa dalla B la scorsa estate in un altro big match.

La sfida di cartello, giocata in modalità "a porte chiuse" nel rispetto delle vigenti normative, finisce con un gol per parte. Un 1-1 maturato tutto nel primo tempo. Ospiti subito in vantaggio. Al 3' primo angolo della gara: dalla bandierina di destra batte Burrai, palla tesa in mezzo con Murano che si eleva più di tutti e chiama Poluzzi ad un grande intervento, palla deviata dal portiere sul palo, Melchiorri si avventa sulla sfera e insacca da distanza ravvicinata per lo 0-1. Al 42' Rosi atterra in area Rover: calcio di rigore per i padroni di casa. Dal dischetto batte Casiraghi, botta di destro sulla sinistra del portiere, spiazzato per 1-1 con la porta del Perugia violata dopo 382' di imbattibilità. Nella ripresa padroni di casa più propositivi e incisivi, ma il risultato con cambia.

MATCH PREVIEW

Gli umbri arrivano al "Druso" da quarti della classe con 22 punti, frutto di 6 vittore e 4 pareggi, 2 le sconfitte con 16 reti all'attivo e 11 al passivo, di cui 3 vittorie, due pareggi e uno stop in trasferta, dove ha segnato e subito lo stesso numero di gol: 6.
Per l'F.C. Südtirol primato dopo 12 turni con 25 punti, grazie a 7 vittorie e 4 pareggi, con un solo stop, mettendo a segno 20 reti e subendone 7 (miglior difesa del girone), di cui 3 vittorie e 2 pareggi nelle cinque gare casalinghe fin qui disputate (9 reti segnate e 2 subite). I biancorossi provengono dal prezioso successo in rimonta conseguito domenica scorsa in casa del Modena (1-2), mentre gli umbri hanno concluso a reti inviolate l'anticipo con il Gubbio. Tre ex: Sgarbi e Minesso nel Perugia, Greco tra i biancorossi di casa.

IN CAMPO

Mister Fabio Caserta schiera il Perugia con il 3-5-2, davanti a Fulignati: Rosi, Angella e Monaco in difesa, Elia, Falzerano, Sounas, Burrai e Crialese in mezzo al campo, in avanti Muirano e Melchiorri.
Mister Vecchi nel suo 4-3-1-2 odierno schiera: Poluzzi tra i pali, linea di difesa con El Kaoukibi, Malomo, Curto e Fabbri, in mezzo Beccaro, Gatto, Karic con Casiraghi dietro le punte Magnaghi e Rover

LIVE MATCH

Primo tempo

3' Primo angolo della gara: dalla bandierina di destra batte Burrai, palla tesa in mezzo con Murano che si eleva più di tutti e chiama Poluzzi ad un grande intervento, palla deviata dal portiere sul palo, Melchiorri si avventa sulla sfera e insacca da distanza ravvicinata: 0-1
10 'Angolo dei padroni di casa, cannonata dal limite di Beccaro, palla deviata in corner
11' Karic raccoglie il cross di Casiraghi dalla bandierina, colpi di testa, palla sul fondo.
11' Elia imbecca Melchiorri con un filtrante rasoterra in area, l'attaccante si allunga, ma Poluzzi respinge.
19' Lunga sequenza di batti e ribatti in area umbra, la palla non passa.
28' Azione sull'asse Beccaro, Rover Karic con conclusione di quest'ultimo, respinge a terra Fulignati.
30' Traversone da destra di Karic a cercare Magnaghi, l'attaccante prova ad allungarsi ma manca il pallone, che si perde sul fondo.
32' Occasione ospite su un disimpegno errato, Falzerano calcia sopra la traversa.
37' Conclusione potente dalla destra di Rover deviata da Sounas che rischia di sorprendere Fulignati lesto però a bloccare.
42' Rosi atterra in area Rover: calcio di rigore per l'FCS. Dal dischetto batte Casiraghi, botta sulla sinistra del portiere, spiazzato: 1-1

Secondo tempo

3' Magnaghi subito pericoloso, con la conclusione dal limite deviata in corner dalla difesa.
16' Prima fase di ripresa con i padroni di casa più propositivi in avanti.
17' Punizione dalla sinistra di Casiraghi, palla che si spegno sul fondo alla sinistra del portiere ospite.
24' Sgroppata di Fabbri che arriva in zona tiro e calcia di poco a lato.
35' Punizione centrale di Burrai, Poluzzi blocca facilmente.

FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL - PERUGIA 1-1 (1-1)

FC ALTO ADIGE/ SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; El Kaouakibi, Curto, Malomo, Fabbri; Beccaro (39' st Fink), Gatto, Karic; Casiraghi; Magnaghi (32' st Fischnaller), Rover.
A disposizione: Meneghetti, Pircher, Gigli, Turchetta, Davi, Calabrese, Greco, Tait, Polak, Semprini.
Allenatore: Stefano Vecchi.

PERUGIA (3-5-2): Fulignati; Rosi, Angella, Monaco; Elia (24'st Sgarbi), Falzerano (35' st Dragomir), Sounas, Burrai, Crialese; Murano (35' st Bianchimano), Melchiorri (44' st Minesso).
A disposizione: Baiocco, Bocci, Moscati, Vanbaleghem, Tozzolo, Cancellotti, Kouan.
Allenatore: Fabio Caserta

ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria

ASSISTENTI: Costin Del Santo Spataru di Siena e Stefano Lenza di Firenze

IV UFFICIALE: Sajmir Kumara di Verona.

RETI: 0:1 3' pt Melchiorri (PG), 1:1 42' pt Casiraghi rig. (FCS)

NOTE: gara a porte chiuse, cielo sereno, temperatura sui 9°, campo in ottime condizioni. Minuto di raccoglimento alla memoria di Maradona.
Ammoniti: 44' pt Cariraghi (FCS), 6' st Curto (FCS), 44' st Crialese (PG)
Angoli: 7-2 (3-1). Recupero: 1'+ 3'

*comunicato

Big match con un gol per parte

Chi è online

 195 visitatori online