Gio04222021

Last update10:32:09

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio A Legnago tre punti conquistati con grande forza

A Legnago tre punti conquistati con grande forza

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Nella 34esima giornata, 15ecima di ritorno, l'FC Alto Adige/Südtirol espugna il "Sandrini" imponendosi 2-3

Legnago (VR), 3 aprile 2021. Redazione*

Nella 34esima giornata del campionato di serie C girone B, 15ecima del girone di ritorno, sul terreno del "Mario Sandrini" di Legnago, nella Bassa veronese l'FC Alto Adige/Südtirol conquista tre punti preziosi, confezionando una prova da grande squadra.

Una vittoria ottenuta e cercata con la forza del gruppo, con il carattere, la determinazione e l'orgoglio sul un campo difficile, contro una squadra che proveniva da quattro risultati utili di fila. Ad aprire lo score sono i ragazzi di mister Stefano Vecchi al 22'. L'FCS tesorizza al massimo la prima vera occasione: punizione dalla trequarti campo di Casiraghi, palla in area per l'assist di tacco di Curto per Malomo che fredda Pizzignacco per lo 0-1. Al 41' il pareggio dei padroni di casa: calcio d'angolo dalla sinistra di Butic, palla lunga sul secondo palo dove Antonelli colpisce di testa e incrocia a palombella per l'1-1.

Nella ripresa, dopo 10' i biancoazzurri legnaghesi passano in vantaggio. Rolfini conquista a palla sulla sinistra, si invola e da dentro l'area serve l'assist a Bruic, pronto alla conclusione a rete per il 2-1. I biancorossi reagiscono con il piglio della squadra che sa quello che vuole e, soprattutto, sa come ottenerlo. Al 17' arriva il pareggio: conclusione verso la porta di casa, Rolfini colpisce intenzionalmente con la mano, espulsione e rigore. Dagli undici metri calcia con freddezza Casiraghi, che insacca alle spalle di Pizzignaccco per il 2-2. Il gol che decide le sorti della gara arriva al 29' tiro di El Kaouakibi dalla destra, Pizzignacco respinge in angolo, dalla bandierina di destra batte teso sotto porta Casiraghi per la testa del subentrato Vinetot che firma il definitivo 2-3.

IN CAMPO
Mister Giovanni Colella schiera il "suo" Legnago Salus con il 4-3-2-1: i tra i pali Pizzignacco; in difesa Girgi; Perna, Stefanelli e Ricciardi, in mezzo al campo Laurenti, Yabre e Antonelli con Lazarevic alle spalle di Rolfini e Buric.
Mister Stefano Vecchi, primo dell'infortunato Voltan e con Odogwu in tribuna, schiera l'FCS con il 4-3-1-2 Poluzzi in porta, in difesa El Kaouakibi, Curto, Malomo e Fabbri; in mezzo al campo Karic, Greco e Tait con Casiraghi dietro e Fischnaller e Rover

LIVE MATCH

Primo tempo
16' Punizione di Casiraghi dalla media distanza con schema: palla a destra per El Kaouakibi che si porta sul fondo e crossa sotto porta, Fischnaller finisce a terra, l'arbitro fa ampi cenni di proseguire.
20' Conclusione di Greco da fuori, palla che carambola sulla schiena di Perna e finisce tra le braccia di Pizzignacco.
22' L'FCS tesorizza al massimo la prima vera occasione: punizione dalla trequarti campo di Casiraghi, palla in area per l'assist di tacco di Curto per Malomo che fredda Pizzignacco per lo 0-1.
31' Pregevole manovra combinata ospite in profondità con la difesa di casa che riesce a sbrogliare.
32' Casiraghi prova direttamente la conclusione da calcio piazzato: bravo Pizzignacco.
41' Calcio d'angolo dalla sinistra di Butic, palla lunga sul secondo palo dove Antonelli colpisce di testa e incrocia a palombella per l'1-1

Secondo tempo
5' Casiraghi confeziona un assist al bacio in area per Rover, che controlla e favorisce il recupero della difesa, poi ci prova Fischnaller, ma Stefanelli ci mette la punta del piede e la palla sfila sul fondo non distante dal palo alla destra di Pizzignacco.
8' Cross dalla sinistra di Fabbri, testa di Rover, palla sul fondo.
10' Rolfini conquista a palla sulla sinistra, si invola e da dentro l'area serve l'assist a Bruic, pronto alla conclusione a rete: 2-1
15' Ospiti vicini al pareggio: punizione di Casiraghi, palla in area, testa di Fischnaller, Antonelli salva sulla linea.
17' Conclusione verso la porta di casa, Rolfini colpisce con la mano, espulsione e rigore. Dagli undici metri calcia Casiraghi, che insacca alle spalle di Pizzignaccco: 2-2
28' Gran palla di Casiraghi in area per Fischnaller recuperato da Perna al momento del tiro.
29' tiro di El Kaouakibi dalla destra respinge in angolo Pizzignacco, Dalla bandierina di destra batte teso sotto porta Casiraghi per la testa di Vinetot che insacca: 2-3

FC LEGNAGO SALUS - FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL 2-3 (1-1)

FC LEGNAGO SALUS (4-3-1-2): Pizzignacco; Girgi (32' pt Zanoli); Perna, Stefanelli, Ricciardi; Laurenti (33' st Bulevardi), Yabre, Antonelli (33' st Chakir); Lazarevic (18' st Giacobbe); Rolfini, Buric (18' st Grandolfo).
A disposizione: Pavoni, Corvi, Pellizzoli, Bondioli, Ruggero, Grandolfo, Mazzali, Morselli.
Allenatore: Giovanni Colella

FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; El Kaouakibi, Curto, Malomo (18' st Vinetot), Fabbri; Karic, Greco (35' st Gatto), Tait: Casiraghi (42' st Beccaro); Fischnaller (42' st Magnaghi), Rover (18' st Marchi).
A disposizione: Meneghetti, Pircher, Fink, Davi, Calabrese, Morelli, Polak.
Allenatore: Stefano Vecchi

ARBITRO: Daniele De Tommaso di Rimini,

ASSISTENTI: Giacomo Pompei Poentini di Pesaro e Simone Teodori di Fermo

IV UFFICIALE: Alessandro Di Graci di Como

RETI: 22' pt 0:1 Malomo (FCS), 41' pt 1:1 Antonelli (LS); 10' st 2:1 Buric (LS), 17' st 2:2 rig. Casiraghi (FCS), 29' st 2:3 Vinetot (FCS).

NOTE: cielo sereno, fastidioso freddo, temperatura sui 15°, campo in buone condizioni.
Ammoniti: 25' pt Fabbri (FCS), 13'st Perna (LS), 44' st Chakir (LS).
Angoli: 4-3 (2-0). Recupero: 1'+ 4'

* comunicato

(nella foto il gol di Malomo)

A Legnago tre punti conquistati con grande forza

Chi è online

 284 visitatori online