Ven06252021

Last update10:36:55

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Battuta la Virtus Verona, la vetta resta a due punti

Battuta la Virtus Verona, la vetta resta a due punti

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Al "Druso" nella 35esima giornata, 16cesima di ritorno, l'FC Alto Adige/Südtirol piega i veronesi grazie alle reti di Rover nel primo tempo e Fischnaller nella ripresa e resta a due lunghezze dalla capolista

Bolzano, 12 aprile 2021. - Redazione*

L'FC Alto Adige/Südtirol piega la Virtus Vecomp Verona nella 35esima giornata, 16esima di ritorno. 2-0, un gol per tempo, per continuare a restare nella scia della capolista Padova, impostasi nel pomeriggio al Gubbio per 1-0. I biancorossi confezionano un'altra prova maiuscola, ricca di personalità e spessore.

La formazione di Stefano Vecchi spezza l'equilibrio al 25' con Rover. La difesa della Virtus Verona respinge un primo traversone di Fabbri dalla sinistra, sul rinvio si avventa El Kaouakibi che rimette in mezzo per la testa dell'attaccante biancorosso, che anticipa il difensore e batte Sibi: 1-0. Il possesso di palla è costantemente nelle mani dei padroni di casa. Nella ripresa la musica non cambia: i biancorossi continuano a macinare gioco e a costruire. Il gol del raddoppio per mettere in ghiaccio i tre punti arriva al 33': splendido cost to cost di El Kaouakibi che arriva sul fondo di destra e opera un cross basso per Fischnaller che insacca: 2-0.

IN CAMPO
Gigi Fresco, presidente-mister della Virtus Vecomp Verona schiera la sua squadra con il 5-3-2: in porta Sibi, linea difensiva con Daffara, Pellacani, Visentin, Mazzolo e Pinto; in mezzo al campo Lonardi, Del Carro e Cazzola, in avanti Danti e Pittarello.
Mister Stefano Vecchi schiera i biancorossi padroni di casa con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con El Kaouakibi, Curto, Vinetot e Fabbri; in mezzo al campo Karic, Greco e Tait con Casiraghi e Rober dietro a Fischnaller.

LIVE MATCH

Primo tempo
11' Due incursioni biancorosse in rapida successione: conclude dal limite Casiraghi, respinge di corpo Daffara, sugli sviluppi dell'azione ci prova El Kaouakibi mura Visentin.
19 Erroraccio di Pinto in su un appoggio di Cazzola, regala il pallone a Rover che si invola e calcia in area: palla rasoterra poco violente, Sibi blocca in due tempi.
22' Cross di Fabbri dalla sinistra sul secondo palo, testa di Fischnaller ad incrociare, Sibi smanaccia e si salva.
25' Rover firma il vantaggio FCS. La difesa della Virtus Verona respinge un primo traversone di Fabbri dalla sinistra, sul rinvio si avventa El Kaouakibi che rimette in mezzo per la testa dell'attaccante biancorosso, che anticipa il difensore e batte Sibi: 1-0
43' Prima chance per la Virtus Vecomp Verona: Amadio crossa dalla destra e trova De Marchi, che controlla in area e si gira, ma Poluzzi controlla.
45' Concitata azione in area ospite con Rover che finisce a terra e resta leggermente contuso, l'arbitro fa proseguire.

Secondo tempo
3' Biancorossi vicini al raddoppio: palla sventagliata sul secondo palo, Rover colpisce con l'interno e trova l'opposizione miracolosa di Sibi,
17' Clamoroso gol mancato dai padroni di casa: in area El Kaouakibi riceve palla da Casiraghi si accentra, si libera per il tiro ma incrocia troppo e la palla sfila sul fondo sfiorando il palo alla sinistra di Sibi.
28' Occasione ospite: De Marchi riesce a conclude in area sul primo palo, Poluzzi respinge con bravura.
33' Splendido cost to cost di El Kaouakibi che arriva sul fondo di destra e opera un cross basso per Fischnaller che insacca: 2-0

F.C. ALTO ADIGE/SÜDTIROL - VIRTUS VECOMP VERONA 2-0 (1-0)

F.C. ALTO ADIGE/SÜDTIROL (4-3-1-1): Poluzzi; El Kaouakibi, Curto, Vinetot (23' pt Polak), Fabbri; Karic (29' st Beccaro), Greco, Tait; Casiraghi (38' Fink). Rover (29' st Marchi); Fischnaller (38' st Odogwu).
A disposizione: Meneghetti, Pircher, Gatto, Davi, Calabrese, Morelli. Magnaghi.
Allenatore: Stefano Vecchi.

VIRTUS VECOMP VERONA (5-3-2): Sibi; Daffara, Pellacani, Visentin, Mazzolo (39' pt Amadio), Pinto (39' pt De Marchi); Lonardi, Del Carro (22' st Danieli) , Cazzola; Danti (29' st Carlevaris), Pittarello (22' st Arma).
A disposizione: Giacomel, Chiesa, Pessot, De Rigo, Marcandella, Bridi, Zarpellon.
Allenatore: Luigi Fresco

ARBITRO: Cristian Cudini di Fermo

ASSISTENTI: Giuseppe Pellino di Frattamaggiore e Gabriele Bertelli di Busto Arsizio

IV UFFICIALE: Francesco Luciani di Roma-1.

RETI: 1:0 25' pt Rover (FCS); 2:0 33' st Fischnaller (FCS)

NOTE: cielo nuvoloso, temperatura attorno ai 10°, campo in buone condizioni.
Ammoniti: 16' pt Lonardi (VVR), 17' pt Curto (FCS), 7' st Cazzola (VVR), 45' + 3' De Marchi (VVR).
Angoli: 4-1 (3-0). Recupero: 2'+ 3'

*comunicato

(nella foto di 2-0 Fishnaller)

Battuta la Virtus Verona, la vetta resta a due punti

Chi è online

 350 visitatori online