La Triestina la spunta di misura

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Nella 36esima giornata, 17esima e terzultima di ritorno, all'FC Alto Adige/Südtirol non riesce l'assalto alla vetta: sul terreno del "Nereo Rocco" i rossoalabardati si impongono per 3-2

Bolzano, 20 aprile 2021.Redazione*

La Triestina la spunta di misura (3-2) nei confronti dell'FC Alto Adige/Südtirol, che non riesce a issarsi in vetta.

Nella 36esima giornata del campionato di serie C girone B, 17esima e terzultima del girone di ritorno, sul terreno del "Nereo Rocco" di Trieste, i biancorossi di Stefano Vecchi, ieri sera, hanno affrontato i rossoalbardati in un match di elevato spessore e interesse, con in palio tre punti pesantissimi in chiave primato in classifica dopo che Perugia (vittoria per 3-0 a Ravenna) e Padova (sconfitta per 3-0 a Modena) hanno formato una coppia in vetta a quota 73, con i biancorossi a due lunghezze prima del "Monday night" in diretta su RaiSport.

Purtroppo l'FCS resta a quota 71 più per merito dei giuliani che per demerito proprio. Gli ospiti sfiorano il gol con Odogwu, poi un episodio sblocca la gara a favore dei padroni di casa: al 15' palla lunga in profondità dalle retrovie, Litteri vince il rimpallo, calcia al volo di destro a rete dalla distanza trovando il gol con una prodezza balistica: 1-0. L'FCS centra la traversa con Casiraghi su punizione e in un altro paio di occasioni. Nella ripresa la Triestina allunga: al 12' azione prolungata in area di Sarno, che cerca lo spazio per concludere a rete e lo trova con una conclusione a giro che si insacca alla destra di Poluzzi e al 16' Lepore è favorito da un rimpallo dopo una ribattuta sporca di Malomo riesce a trovare spazio per incrociare alle spalle di Poluzzi: 3-0. L'FCS non demorde. Al 18' cross dalla destra di Casiraghi ad imbeccare perfettamente il movimento di Fischnaller che approfittando di una distrazione della difesa avversaria accorcia le distanze per il 3-1. Al 30' conclusione con il destro da fuori area di Voltan dopo un dribbling a superare Lepore e Ligi, nulla da fare per Offredi: 3-2 e partita riaperta, ma non basta.
A 180' dalla fine della stagione regolare: Perugia e Padova 73 punti, FC Südtirol 71.

IN CAMPO

Moduli speculari. Mister Giuseppe Pillon schiera la "sua" Triestina con il 4-3-1-2: i tra i pali l'ex Offredi, linea difensiva composta da Lepore, Lambrughi, Ligi, Lopez, in mezzo al campo Rizzo, Giorico, Calvano con Sarno dietro alle punte Litteri e Gomez.
Mister Stefano Vecchi, primo dello squalificato Curto, schiera l'FCS con il 4-3-1-2 Poluzzi in porta, in difesa El Kouakibi, Malomo, Polak e Fabbri, in mezzo al campo Tait, Greco e Karic con Casiraghi dietro a Odogwu e Fischnaller.

LIVE MATCH

Primo tempo
5' Conclusione di Tait dal limite, palla a lato di poco alla destra di Offredi.
11' Occasionissima sui piedi di Odogwu, che riceve in area piccola il traversone di Casiraghi, calcia a rete ma Offredi respinge.
15' Palla lunga in profondità dalle retrovie, Litteri vince il rimpallo, calcia al volo di destro a rete dalla distanza trovando il gol: 1-0
26' Punizione dalla sinistra con il destro a giro di Casiraghi, palla che centra la parte alta della traversa.
27' Imbucata di Tait in area per Odogwu che cerca di destro il primo palo, ma Offredi respinge in corner. Dalla bandierina di destra batte Casiraghi, testa di Fischnaller, palla fuori di poco.
34' Angolo dalla destra di Casiraghi, testa di Malomo, palla sul fondo.
39' Quarto corner ospite: Casiraghi dalla sinistra in mezzo per la testa di Fischnaller che non inquadra lo specchio della porta.

Secondo tempo
5' Conclusione da fuori area di Lepore, palla alta sopra la traversa
7' Ospiti vicinissimi al pareggio: conclusione da fuori di Karic con rimbalzo a schiacciare, palla verso la porta Lopez salva sulla linea. Subito ci riprova Karic, questa volta para Offredi.
12' Azione prolungata in area di Sarno, che cerca lo spazio per concludere a rete e lo trova con una conclusione a giro che si insacca alla destra di Poluzzi: 2-0
16' Lepore è favorito da un rimpallo dopo una ribattuta sporca di Malomo riesce a trovare spazio per incrociare alle spalle di Poluzzi: 3-0
18' Accorcia l'FCS: cross dalla destra di Casiraghi imbecca perfettamente il movimento di Fischnaller che approfittando di una distrazione della difesa avversaria accorcia le distanze: 3-1
30' Conclusione con il destro da fuori area di Voltan dopo un dribbling a superare Lepore e Ligi, nulla da fare per Offredi: 3-2 e partita riaperta

US TRIESTINA CALCIO 1918 - FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL 3-2 (1-0)

US TRIESTINA CALCIO 1918 (4-3-1-2): Offredi; Lepore, Lambrughi, Ligi, Lopez; Rizzo (32' st Rapisarda), Giorico (27'st Maracchi), Calvano; Sarno (32' st Tartaglia); Litteri (32' st Mensah), Gomez (44' st Granoche).
A disposizione: Valentini, De Luca, Struna, Palmucci, Paulinho, Brivio.
Allenatore: Giuseppe Pillon

FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; El Kaouakibi, Polak, Malomo (39' st Magnaghi), Fabbri; Karic (14' st Beccaro), Greco (27' st Marchi), Tait: Casiraghi (27' st Rover); Fischnaller, Odogwu (14' st Voltan).
A disposizione: Pircher, Theiner, Vinetot, Morelli, Gatto, Fink.
Allenatore: Stefano Vecchi

ARBITRO: Andrea Colombo di Como

ASSISTENTI: Massimo Salvalaglio di Legnano e Riccardo Vitali di Brescia

IV UFFICIALE: Luca Angelucci di Foligno

RETI: 15' pt 1:0 Litteri (TS); 12' st 2:0 Sarno (TS), 16' st 3:0 Lepore (TS) 18' st 3:1 Fischnaller (FCS); 30' st 3:2 Voltan (FCS)

NOTE: gara a porte chiuse, cielo coperto, serata umida, temperatura sui 10-11°, campo in buone condizioni nonostante la pioggia caduta in giornata.
Ammoniti: 22' pt Greco (FCS), 25' pt Lepore (TS), 38' Ligi (TS), 21' st Rizzo (TS), 21' st Beccaro (FCS), 42' st Offredi (TS).
Angoli: 1-6 (0-4). Recupero: 2'+ 5'

*comunicato

(nella foto Fischnaller 3-1)

La Triestina la spunta di misura