Sab10232021

Last update05:22:37

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Filippo De Col nuovo innesto in difesa

Filippo De Col nuovo innesto in difesa

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Il 27enne nato ad Agordo è un difensore-terzino destro con poco meno di duecento presenze in serie B con le maglie di Virtus Entella, Spezia, Cesena e Lanciano e una trentina in C con la formazione biancoazzurra di Chiavari in cui ha militato nello scorso campionato cadetto

Bolzano, 18 giugno 2021. - Redazione*

L'FC Alto Adige/Südtirol comunica di aver acquisito a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Filippo De Col. Il 27enne, difensore-terzino destro si è legato al club biancorosso con un contratto biennale più opzione per il terzo anno. Nel corso della stagione agonistica 2019-2020, De Col, ha giocato nel campionato di serie B con la maglia della Virtus Entella, collezionando 15 presenze in campionato e una in Coppa Italia.

Originario di Pieve di Alpago, nato ad Agordo, in provincia di Belluno il 27 ottobre 1993, 183 centimetri per 80 chilogrammi di peso forma, Filippo "Pippo" De Col è un difensore esterno basso di destra, di piede destro, capace di giocare anche sulla fascia mancina. Dotato di ottima resistenza fisica e di buona velocità è abile sua in fase difensiva che in fase offensiva, Vanta quasi duecento partite in serie B, precisamente 193 di campionato (12 assist) e 3 play-off a cui si aggiungono 15 presenze in Coppa Italia (1 rete).

Nel campionato cadetto ha vestito le maglie dello Spezia Calcio nel 2014-2015 e dal gennaio 2016 al gennaio 2020 (141 gare, 1 gol e 10 assist), della Virtus Entella in due periodi: dal gennaio 2020 al giugno 2021 (58 partire, 2 reti in B) e in C1 nel 2012-2013, della SS Virtus Lanciano 2013-2014 (38 partite, 2 assist) guidata dall'ex tecnico dell'FCS Marco Baroni, del Cesena (5 gare) nel 2015-2016
Vanta 29 presenze (con 3 reti) nel campionato di serie C1 girone A più 2 gettoni nei play-off con la maglia della Virtus Entella nella stagione 2012-2013, disputata dopo l'anno in serie D (2 reti) al Legnago Salus dopo essere uscito dalla Primavera. E' cresciuto nelle giovanili del Monza prima e del Milan poi.

Dopo la stagione in C1 con la Virtus Entella, nell'estate del 2013 viene acquistato in comproprietà dall'Hellas Verona, che lo cede subito in prestito alla Virtus Lanciano in B dove disputa una stagione da protagonista. Nel 2014 viene ceduto allo Spezia, in B. Debutta con i bianconeri liguri il 16 agosto 2014 nel turno preliminare di Coppa Italia contro il Lecce segnando il suo primo gol con la nuova maglia. Nell'agosto del 2015 viene ceduto al Cesena, in prestito con diritto di riscatto per poi tornare allo Spezia. Il 23 gennaio 2020 il ritorno alla Virtus Entella tra i cadetti.

Ha vestito 4 volte la casacca della nazionale italiana under 20 e 2 volte quella dell'Under 21 compresa la gara del 5 marzo 2014 valida per la qualificazione all'Europeo di categoria Irlanda del Nord-Italia 0-2 con Luigi Di Biagio c.t. azzurro e Italia-Montenegro 4-0 del 4 giugno 2014. Una presenza, nel 2015 con la nazionale azzurra di serie B in occasione dell'amichevole on la Croazia Under 21 del 15 aprile 2015 (1-1).

"Ho maturato la decisione di trasferirmi all'FC Alto Adige/Südtirol fin dai primi contatti intercorsi con la società, in cui mi sono sentito subito coinvolto in modo importante nel progetto. Sono rimasto positivamente impressionato dagli impianti e da come è strutturata questa società. Si percepisce subito la cultura del lavoro e l'attenzione alla cura dei dettagli, la progettualità, il metodo e la costanza, elementi che mi sono particolarmente cari e mi appartengono. Dopo un anno di C con l'Entella ho giocato in B per sette stagioni di fila, ora approdo qui per iniziare una nuova esperienza con grande entusiasmo e forte determinazione, pronto a fornire il mio contributo in campo. Scendo di categoria ma non certo di livello: sicuramente l'organizzazione che c'è qui può competere con tante realtà di serie B. Sicuramente con i fatti sono più bravo che con le parole, quindi eccomi pronto ad abbracciare il progetto sul campo". Queste le prime parole pronunciate da Filippo "Pippo" De Col da giocatore biancorosso.

F.C. Alto Adige/Südtirol rivolge un caloroso benvenuto a Filippo De Col e gli augura un futuro ricco di soddisfazioni - personali e di squadra - in maglia biancorossa.

*comunicato

(nella foto Filippo De Col)

Filippo De Col nuovo innesto in difesa

Chi è online

 332 visitatori online