Lun08022021

Last update09:28:04

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Montebelluna-Virtus Bolzano 2-1

Montebelluna-Virtus Bolzano 2-1

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 20 giugno 2021. - Redazione*

La Virtus Bolzano sconfitta dal Montebelluna nello spareggio retrocede.

PRIMO TEMPO

3' staffilata di Arnaldo Kaptina, il proietto si spegne di poco a lato

6' Cattelan esplode il destro su calcio di punizione che si infrange in barriera, riprende la palla Fasan che indirizza alto sopra la traversa della porta bolzanina

9' veloce incursione di De Santis che prova a dettare il cross al centro dell'area ma l'arbitro segnala il fuorigioco di Timpone

20' Fasan s'infila nell'area bolzanina dove è tempestiva e spettacolare la chiusura di Carella.

21' grande girata in rovesciata da Arnaldo Kaptina deviata in angolo. Sullo spiovente nell'area veneta Zago "affossa" Elis Kaptina cagionando il calcio di rigore. Dal dischetto Timpone realizza il momentaneo vantaggio.

23' incursione di Cattelan sventata in chiusura da Rizzon

25' Kuka prova l'assolo nell'area avversaria da dove prova l'assist che non viene raccolto da nessun compagno

35' ancora punizione di Cattelan che spedisce lontano dal bersaglio

38' Elis Kaptina parte in progressione, salta due avversari per poi scaricare per Forti che, però, arriva in ritardo

45' Cattelan entra nell'area bolzanina e da distanza ravvicinata impegna seriamente il portiere Iardino, che si destreggia con una prodezza. La palla è rinviata da Rizzon fuori dall'area bolzanina dove, però, ancora c'è Timpone che risponde con una gomitata alla provocazione di Martin. Situazione che l'arbitro sanziona espellendo l'attaccante biancorosso, e concedendo il calcio di rigore al Montebelluna, trasformato da Cattelan.

SECONDO TEMPO

16' s.t. Virtus Bolzano in nove uomini per l'espulsione comminata a Rizzon reo di gioco pericoloso commesso ai danni di Barra.

43' Fasan dribbla due avversari dentro l'area di rigore avversaria, il passaggio è per lo smarcato Lukanovic che non ha difficoltà ad infilare il facile tapin

MONTEBELLUNA-VIRTUS BOLZANO: 2-1

MONTEBELLUNA: Bonato, Barra (16' s.t. Gjioni), Zago, Fasan, Martin, De Min, Franceschini (47' s.t. Paladin), Spagnol, Tomasi, Fabbian, Cattelan (30' s.t. Lukanovic). A disposizione: Rizzotto, Vedova, D'Arrigo, Girardi, Paladin, Corro, Preknicaj. All: Francesco Bordin

VIRTUS BOLZANO (4-3-1-2): Iardino; Hochkofler, Rizzon, Carella, De Santis; Forti (43' s.t. Osorio), A. Kaptina, Cremonini (43' s.t. Bounou); Kuka (39' s.t. Mlakar); Timpone, E. Kaptina (39' s.t. Menghin). A disposizione: Grbic, Bounou, Cia, Bacher, Rabija, Gulic. Allenatore: Alfredo Sebastiani

ARBITRO: Luca De Angeli di Milano

MARCATORI: 21' p.t. rig. Timpone (VBZ), 45' p.t rig. Cattelan (M), 43' s.t. Lukanovic (M)

NOTE: Pomeriggio soleggiato e caratterizzato da caldo afoso. Ammoniti: Arnaldo Kaptina (VBZ, e Fasano (M). Espulso: al 45' del p.t. Timpone per fallo di reazione. Recuperi: 2' p.t.; 5' s.t.

* comunicato

(nella foto Matteo Timpone)

Montebelluna-Virtus Bolzano  2-1

Chi è online

 219 visitatori e 1 utente online