Lun12062021

Last update01:13:26

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio E’ un Trento da urlo: piegata la Triestina, gialloblu al 2° turno della Coppa Italia Serie C

E’ un Trento da urlo: piegata la Triestina, gialloblu al 2° turno della Coppa Italia Serie C

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Espugnato il "Nereo Rocco" dopo una prova di grande personalità. Domenica 29 agosto il via al campionato con la trasferta di Piacenza

Trieste, 21 agosto 2021. - Redazione*

Una giornata storica. E non solamente perché, dopo 18 anni, il Trento riabbraccia il calcio professionistico. Al "Nereo Rocco" il rigore di Belcastro piega la Triestina e consegna ai gialloblu la qualificazione al secondo turno della Coppa Italia di serie C. Un passaggio del turno meritato, frutto di una prestazione di enorme personalità contro un'avversaria che in campionato punterà senza mezzi termini al passaggio di categoria.

Domenica 29 agosto prenderà il via il campionato di serie C e il Trento sarà impegnato al "Garilli" contro il Piacenza.

Live match

Mister Carmine Parlato deve fare a meno di Ruffo Luci, Ferrara, Oddi e Comper e si affida al collaudato "4-3-1-2" con quella che è la formazione tipo di questa prima parte di stagione: tra i pali c'è Cazzaro, mentre la linea difensiva è formata da Dionisi e Simonti sulle corsie esterne con Trainotti e Carini nel mezzo. In mediana Nunes agisce da playmaker con Caporali e Osuji interni, mentre Belcastro completa il rombo come trequartista alle spalle del tandem offensivo formato da Chinellato e Barbuti.
Il Trento entra in campo senza alcun timore reverenziale e, dopo una chiusura di Trainotti su De Luca (9'), al 16' sfiora il vantaggio: "cioccolatino" di Belcastro per Chinellato, che arriva a tu per tu con Offredi e prova a batterlo con un pallonetto, trovando la strepitosa risposta dell'estremo difensore di casa.
La replica alabardata arriva al minuto 25: traversone dalla sinistra di Giannò, Gomez controlla spalle alla porta, effettua due palleggi e poi calcia in girata in bello stile, con la sfera che si accomoda sulla parte superiore della rete. Passano cinque minuti e i giuliani ci provano ancora: traversone dalla sinistra di De Luca, Osuji anticipa in extremis Gomez, la sfera arriva a Di Massimo che calcia da posizione centrale, ma Cazzaro è ben piazzato e respinge. Poi la difesa allontana.
Il primo tempo si chiude con il Trento ancora pericolosissimo: corner di Belcastro e gran girata aerea di Chinellato, con palla che si perde di poco alta sopra la traversa.
Nella ripresa il match cambia subito volto: al 54' Barbuti scappa in verticale, entra in area e viene toccato da tergo da Volta. L'arbitro indica il dischetto ed estrae il secondo giallo per il difensore alabardato.
Dopo due minuti Belcastro si presenta sul dischetto e trasforma il penalty con un destro che termina la propria corsa proprio all'incrocio.
La Triestina si getta in avanti, ma è il Trento ad andare ad un passo dal raddoppio: al 77' Nunes calcia da fuori area e Offredi si supera respingendo con i piedi. I padroni di casa trovano il gol con Gomez, ma l'arbitro annulla per un fallo dell'attaccante biancorosso ai danni di un difensore gialloblu.
Nel finale il risultato non cambia più: il Trento "bagna" il proprio ritorno tra i "pro" con un successo destinato ad entrare nella storia del Club.
Domenica il via il campionato: al "Garilli" i gialloblu affronteranno il Piacenza.

Il tabellino

TRIESTINA - TRENTO 0-1

TRIESTINA (4-2-3-1): Offredi; Rapisarda, Volta, Ligi, Giannò (39'st Gatto); Giorico, Calvano; Petrella (27'st Sarno), De Luca (39'st Procaccio), Di Massimo (12'st Capela); Gomez.
A disposizione: Martinez, Lopez, De Genova, Baldi, Litteri, Dubaz, Iacovoni, Riccardi.
Allenatore: Cristian Bucchi.

TRENTO (4-3-1-2): Cazzaro; Dionisi, Trainotti, Carini, Simonti; Caporali, Nunes, Osuji (39'st Galazzini); Belcastro; Chinellato (31'st Pattarello), Barbuti.
A disposizione: Chiesa, Bonomi, Amadori, Matteucci, Bigica, Tabarelli, Fontana.
Allenatore: Carmine Parlato.

ARBITRO: Lovison di Padova (Assistenti: Galimberberti di Seregno e Moroni di Treviglio. IV Ufficiale: Arnaut di Padova).

RETI: 11'st rigore Belcastro (Tre).

NOTE: campo in perfette condizioni. Giornata calda e soleggiata. Espulso Volta (Tri) al 9'st per doppia ammonizione. Ammoniti Nunes (Tre) per comportamento non regolamentare, Giorico (Tri), Belcastro (Tre), Trainotti (Tre), Pattarello (Tre) per gioco falloso. Calci d'angolo 2 a 2. Recupero 1' + 6'.

* comunicato

(capitan Andrea Trainotti photo Aleksander Golob)

E’ un Trento da urlo:  piegata la Triestina, gialloblu al 2° turno della Coppa Italia Serie C

Chi è online

 184 visitatori online