Lun01302023

Last update07:40:37

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio COPPA ITALIA SERIE C 2021-2022: Padova-FCS, mercoledì la finale d’andata all’Euganeo

COPPA ITALIA SERIE C 2021-2022: Padova-FCS, mercoledì la finale d’andata all’Euganeo

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Va in scena il 9 marzo alle ore 18.50 (con diretta in chiaro su RaiSport) sul terreno dello Stadio "Euganeo" "gara 1" della sfida decisiva per l'assegnazione della terza coppa professionistica nazionale per prestigio dopo Supercoppa di Lega e Coppa Italia Lega Serie A

Bolzano, 8 marzo 2022.Redazione*

Mercoledì 9 marzo 2022 è una data da evidenziare nella storia dell'FC Alto Adige/Südtirol. Infatti, per la prima volta nella storia la squadra biancorossa affronta un incontro di finale di Coppa Italia Serie C, la terza coppa professionistica nazionale per prestigio dopo Supercoppa di Lega e Coppa Italia Lega Serie A.

Alle ore 18.50 con diretta televisiva in chiaro sulle frequenze di RaiSport va in scena la gara d'andata della Coppa Italia Serie C - il secondo torneo per importanza della Lega Pro - con la squadra biancorossa di scena sul terreno dello Stadio "Euganeo" di Padova contro i biancoscudati padroni di casa, guidati da un paio di settimane da Massimo Oddo, chiamato a rilevare Massimo Pavanel. In campionato, i patavini inseguono a sette lunghezze i biancorossi di mister Ivan Javorcic, battistrada nel girone A.

In Coppa Italia Serie C. l'FC Alto Adige/Südtirol è entrato in scena nel secondo turno del torneo, dopo aver disputato il preliminare della Coppa Italia "Frecciarossa" Lega Serie A a Perugia cedendo per 1-0 (47' Caretta). I biancorossi hanno eliminato, nell'ordine Giana Erminio, Juventus Under 23, Teramo e nella semifinale ad andata e ritorno si sono imposti alla Fidelis Andria: 4-0 nella gara d'andata, giocata lo scorso 18 gennaio sul terreno dello Stadio "Degli Ulivi" di Andria e 3-1 mercoledì scorso al "Druso".

Non ci sono precedenti in Coppa Italia tra le due squadre finaliste. Anche il Padova ha iniziato la stagione con la Coppa Italia "Frecciarossa" Lega Serie A cedendo in casa per 0-2 all'Alessandria. In Coppa di Serie C è sceso in campo nel secondo turno e ha eliminato nell'ordine: Legnago Salus, Entella e Viterbese. sempre in casa e il Catanzaro nella doppia semifinale: 1-1 all'Euganeo e 1-0 nel ritorno in terra calabrese.

IL CAMMINO IN COPPA ITALIA SERIE C
L' FC Alto Adige/Südtirol entrato in scena nel secondo turno della Coppa Italia di Serie C - dopo aver disputato il turno preliminare della Coppa Italia Lega Serie A: Perugia-FCS 1-0 -, si è qualificato grazie al successo interno per 4-1 ottenuto nella gara secca con la Giana Erminio dello scorso 15 settembre (1:0 14' pt Candellone; 1:1 34' pt D'Ausilio, 2:1 15' st Odogwu, 3:1 22' st Tait, 4:1 44' st Candellone). Negli ottavi: FC Alto Adige/Südtirol - Juventus Under 23 2-1 (2-0): 34' pt 1:0 Odogwu (FCS), 41' st 2:0 Candellone (FCS); 17' st 2:1 Nicolussi Caviglia (J). Nei quarti. Teramo - FC Alto Adige/Südtirol 0-3: 7' pt 0:1 Voltan (FCS); 42' st 0:2 Vinetot (FCS), 26' st 0:3 Rover (FCS). In semifinale, contro la Fidelis Andria, l'FCS si è imposto per 4-0, segnando due reti per tempo nell'andata in trasferta allo Stadio "Degli Ulivi": Casiraghi su rigore e Odogwu nei primi 45', Fink e l'autorete di Nunzella nella ripresa. Nel ritorno al "Druso", mercoledì scorso 2 marzo, l'FCS si è imposto 3-1 (33'Ortisi per i pugliesi, 39' Fischnaller, 42' Eklu e a 12 della ripresa ancora Fischnaller).
Il Padova ha iniziato la stagione con la Coppa Italia "Frecciarossa" Lega Serie A cedendo in casa per 0-2 (102' Corazza, 106' Orlando) all'Alessandria, contro con cui aveva perso ai rigori la scorsa finale playoff per salire in B. In Coppa di Serie C è sceso in campo nel secondo turno e ha eliminato nell'ordine: Legnago Salus (1-0), Entella (2-1) e Viterbese (1-0). sempre in casa e il Catanzaro nella doppia semifinale: 1-1 all'Euganeo (1-0 Kirwan al 9', pareggio ospite di Verna al 15') e 1-0 in trasferta al "Ceravolo" (10' Bifulco).

EX DI TURNO: Tre in maglia biancorossa gli ex: Davide Voltan è cresciuto nel settore giovanile del Padova (46 gare e 16 reti con la Primavera) e con i biancoscudati ha debuttato in serie B nella stagione 2012-2013; 2 presenze in campionato più – con la prima squadra - una gara di Coppa Italia e una di campionato la stagione successiva. Jeremie Broh, dopo la prima esperienza in biancorosso (gennaio 2017-giungo 2018) ha giocato la stagione 2018-2019 nel Padova, in serie B (17 presenze). Marco Beccaro è cresciuto nelle giovanili del Padova, facendo tutta la trafila.

L'ARBITRO
A dirigere la gara è stato designato il Signor Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto, coadiuvato dai signori Andrea Niedda di Ozieri e Mattia Politi di Lecce, quarto ufficiale il Signor Alessandro Di Graci di Como.

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva in chiaro su RaiSport alle ore 18.50. Pay-per-view su ElevenSports https://elevensports.it, diretta live- ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti e di Radio NBC Rete Regione.

IL PROGRAMMA DELLA FINALE DI COPPA ITALIA SERIE C 2021-2022
Andata, mercoledì 9 marzo, ore 18.50 Stadio "Euganeo": Padova-FC Alto Adige/Südtirol
Ritorno, mercoledì 6 aprile, ore 20.00 Stadio "Druso": FC Alto Adige/Südtirol-Padova

IL REGOLAMENTO DELLA FINALE
La Finale di Coppa Italia Serie C, sarà disputata con gare di Andata e Ritorno. Risulta vincitrice la squadra che, all'esito delle due gare di andata e ritorno, ottiene il maggior punteggio o, a parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, la squadra che ha conseguito una migliore differenza reti nelle due gare. In caso di ulteriore parità al termine delle due gare, sono disputati due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno e, perdurando tale situazione, l'arbitro procede a far eseguire i calci di rigore, con le modalità previste dal "Regolamento del Giuoco del Calcio".
La vincitrice si qualificherà di diritto, oltre che alla Coppa Italia Lega serie A 2022-2023, anche alla fase nazionale dei playoff di serie C 2021-2022 per la promozione in serie B, a meno che essa non si trovasse in una delle seguenti situazioni: già promossa in B per piazzamento (primo posto nel proprio girone del campionato); già ammessa alla fase nazionale dei playoff per piazzamento (secondo o terzo posto nel proprio girone del campionato); rinunciante alla partecipazione ai playoff; piazzamento nel proprio girone del campionato di serie C in uno degli ultimi cinque posti (quindi retrocessa direttamente in serie D, ammessa ai playout oppure salva per distacco). In tal caso il suo posto sarebbe colmato dalla finalista sconfitta in questo torneo o, in subordine, dalla quarta classificata del girone cui appartiene la vincitrice di coppa.

Lo scorso anno la Coppa Italia di serie C era stata annullata a causa della pandemia. L'ultima edizione disputata (2019-2020) si era conclusa con il successo della Juventus Under 23, vittoriosa per 2-1 contro la Ternana nella finale in gara unica svoltasi sul "neutro" di Cesena.

*comunicato

(nella foto mister Ivan Javorcic)

COPPA ITALIA SERIE C 2021-2022: Padova-FCS, mercoledì la finale d’andata all’Euganeo

Chi è online

 354 visitatori online