Mar02072023

Last update04:51:11

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Dopo la sosta riparte il cammino del Trento Calcio Femminile, domani (0re 14.30) a Jesi

Dopo la sosta riparte il cammino del Trento Calcio Femminile, domani (0re 14.30) a Jesi

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Al "Cardineletti", contro la Jesina di scena le gialloblu. In terra marchigiana la compagine di Max Spagnolli, reduce da quattro successi di fila, va a caccia del nono risultato utile consecutivo

Trento, 19 marzo 2022. Redazione*

Il percorso nel campionato di serie C del Trento Calcio Femminile riparte dalle Marche: dopo il turno di stop osservato da tutte le formazioni del torneo (o quasi, perché sono stati tanti i match di recupero disputati), le gialloblu scendono in campo domenica pomeriggio (calcio d'inizio alle ore 14.30) al "Cardinaletti" di Jesi per affrontare la compagine di casa, ottava forza del torneo nel match valevole per la 20esima giornata, la 5° del girone di ritorno, del campionato di serie C.

Il Trento Calcio Femminile è attualmente terzo in classifica a meno quattro dal team vicentino e a meno uno dal Venezia Fc ma, rispetto alle prime due della classe, le aquilotte hanno una gara in meno e mercoledì 30 marzo recupereranno il match contro la Vis Civitanova.
L'obiettivo è quello di proseguire nella striscia positiva, che ha portato le gialloblu a conquistare 8 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 9 gare disputate.

Le scelte del tecnico gialloblu.
Mister Max Spagnolli dovrà fare a meno di Torresani ed Erlicher e ha convocato 18 giocatrici.

Le parole di mister Max Spagnolli.
"Abbiamo una gran voglia di tornare in campo dopo il turno di stop imposto dal calendario, che ci ha permesso di recuperare le forze e preparare al meglio questa lunga e impegnativa trasferta. Affronteremo un'avversaria di carattere, come del resto sono tutte le squadre marchigiane, che ha tanta qualità nel reparto offensivo. L'osservata speciale sarà Tamburini, che da novembre ad oggi ha già realizzato 11 reti, ma la Jesina possiede altre individualità importanti. Noi stiamo bene, siamo cariche e vogliamo proseguire nel nostro percorso, che passa attraverso tappe fondamentali come quella di domenica. Che partita mi aspetto? Complicata e, come spesso accade, gli episodi potrebbero fare la differenza, Noi dovremo essere brave a portarli "dalla nostra parte", mettendo sul terreno di gioco quelle che sono le nostre armi migliori, ovvero l'organizzazione, la qualità e la grande compattezza che stiamo dimostrando".

Le nostre avversarie.
Società storica nel panorama calcistico femminile, la Jesina svolge attività sin dal 1998 e, cinque anni or sono, ha conquistato la promozione in serie A, militandovi per una stagione.
Gli elementi di spicco dell'organico affidato a Francesco Baldarelli e costituito da un mix di atlete molto giovani e più esperte, sono l'attaccante classe 2002 Martina Tamburini, bomber della squadra anconitana con 11 marcature e la centrocampista classe 2001 Eleonora Crocioni, a segno già 7 volte.
I colori sociali della Jesina sono il bianco e il rosso e la squadra gioca le gare interne allo stadio "Cardinaletti" di Jesi.

Così all'andata.
La sfida d'andata, disputata il 7 novembre 2021 a Mattarello, si concluse con il risultato di 2 a 2 con marcature gialloblu firmate da Tononi e Ale Tonelli.

TRENTO CALCIO FEMMINILE - JESINA 2-2 (1-0)

TRENTO CALCIO FEMMINILE: Valzolgher, Ruaben, Varrone (11'st Antolini), Lucin, L. Tonelli, Bertamini, Chemotti, Poli, Tononi (23'st Fuganti), A. Tonelli, Erlicher (30'st Gastaldello).
A disposizione: Callegari.
Allenatore: Massimo Spagnolli.

JESINA: Generali, Picchio, Verdini (16'st Modesti), Gambini, Cleucci, Fiorella, Crocioni (35'st Rossetti), Zambonelli, Coscia (16'st M. Amaduzzi), Fontana, A. Amaduzzi (25'st Valtolina).
Allenatore: Emanuele Iencinella.

ARBITRO: Branzoni di Mestre (De Bortoli Morandi di Arco Riva e Barozzi di Rovereto).

RETI: 7'pt Tononi (T), 23'st Crocioni (J), 45'st A. Tonelli (T), 48'st rigore Modesti (J).

NOTE: campo in perfette condizioni. Ammoniti Antolini (T), Poli (T).

La terna arbitrale.
A dirigere la sfida tra Jesina e Trento Calcio Femminile sarà Alessio Amadei, appartenente alla sezione di Terni, coadiuvato dagli assistenti arbitrali Simone Santucci e Lorenzo Longarini, entrambi appartenenti alla sezione di Macerata.

Partite e arbitri della 20esima giornata (ore 14.30).

Bologna – Portogruaro (Casali di Crema)
Isera – Atletico Oristano (Menozzi di Treviso)
Jesina – Trento Calcio Femminile (Amadei di Terni)
Mittici – Venezia Fc (Cerea di Bergamo)
Padova – Vicenza (Carsenzuola di Legnano)
Spal – Riccione (Branzoni di Mestre)
Triestina – Vis Civitanova (Selvatici di Rovigo)
Vfc Venezia – Brixen (Zambetti di Lovere)

La classifica (dopo 19 giornate).
Vicenza 48 punti; Venezia Fc 44; Trento Calcio Femminile* 43; Brixen 36; Riccione* 33; Vfc Venezia* 28; Triestina* 27; Bologna e Jesina 26; Padova* e Portogruaro 24; Isera 16; Atletico Oristano* (-1) 15; Mittici* 13; Vis Civitanova* 10; Spal 7.
*: una partita in meno

*comunicato

(nella foto la squadra del Trento Calcio Femminile)

Dopo la sosta riparte il cammino del Trento Calcio Femminile, domani (0re 14.30)  a Jesi

Chi è online

 408 visitatori online