Mar02072023

Last update04:51:11

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Ultima sfida casalinga, il Trento ospita la Juventus under 23

Ultima sfida casalinga, il Trento ospita la Juventus under 23

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Sabato pomeriggio (ore 14.30) al "Briamasco" a caccia dei 3 punti

Trento, 14 aprile 2022.Redazione*

Ultimo impegno casalingo del campionato per il Trento che, sabato pomeriggio (calcio d'inizio alle ore 14.30), nel turno pre Pasquale, ospiterà allo stadio "Briamasco" la Juventus Under 23 nell'impegno valevole per la 18esima giornata del girone di ritorno - la 37esima stagionale - del torneo di serie C.

La compagine di mister Lorenzo D'Anna è reduce dai risultati positivi conseguiti contro Pro Sesto e Seregno e va a caccia della vittoria che significherebbe uscire dalla zona playout o, in alternativa, guadagnare terreno rispetto a chi occupa il penultimo posto in graduatoria.

Sino a questo momento Trainotti e compagni, 16esimi in classifica a quota 38 punti, hanno disputato 18 gare casalinghe, conquistando complessivamente 24 punti, in virtù di 6 successi (contro Pro Patria, Giana Erminio, Fiorenzuola, Lecco, Piacenza e Triestina), 6 pareggi (contro Mantova, Albinoleffe, Pro Vercelli, Padova, Virtus Verona e Pro Sesto) e 6 sconfitte (contro Feralpisalò, Pergolettese, Seregno, Renate, Südtirol e Legnago Salus), con uno score di 18 reti realizzate e 15 subite.
La Juventus Under, che in graduatoria occupa l'ottava posizione a quota 50 punti, ha invece disputato 18 gare in trasferta, raccogliendo complessivamente 17 punti, per effetto di 4 vittorie (contro Pergolettese, Mantova, Legnago Salus e Pro Sesto), 5 pareggi (contro Piacenza, Albinoleffe, Triestina, Seregno e Virtus Verona) e 9 sconfitte (contro Pro Patria, Feralpisalò, Südtirol, Padova, Renate, Pro Vercelli, Giana Erminio, Lecco e Fiorenzuola), con uno score complessivo di 15 reti realizzate e 25 subite.
Venerdì 15 aprile la biglietteria della Tribuna Nord sarà aperta per la prevendita dalle ore 15 alle ore 19, mentre sabato - il giorno della gara - l'apertura è fissata per le ore 11.
La gara tra Trento e Juventus Under 23 sarà trasmessa in diretta in diretta televisiva su Sky Sport (servizio a pagamento incluso nell'abbonamento Sky Calcio) sul canale 252 del digitale terrestre e in modalità streaming video su Eleven Sports (www.elevensports.it - servizio a pagamento).

Così in campo.
L'elenco dei dei convocati verrà diramata venerdì 15 aprile su canali social del Club.

I nostri avversari.
Seconda squadra della Juventus, la formazione Under 23 bianconera è nata nel 2018 e ha sempre militato in serie C, conquistando nella stagione 2019 - 2020 la Coppa Italia di categoria.
Affidata per la seconda stagione consecutiva a Lamberto Zauli, ex allenatore di Bellaria Igea Marina, Fano, Reggiana, Real Vicenza, Pordenone, Santarcangelo, Teramo e delle squadre "Primavera" di Empoli e Juventus, la rosa della Juventus U23 è formata dai migliori talenti del settore giovanile bianconero. Nell'organico trovano spazio il difensore Koni De Winter (ex Lierse Sk e Zulte Waragem), che ha già esordito in Champions League agli ordini di Max Allegri, i centrocampisti Emanuele Zuelli (ex Chievo Verona: per lui 22 presenze in serie B) e Hans Nicolussi Caviglia (3 presenze in serie A con la Juve, poi a Perugia e Parma in serie B) e il trequartista argentino Matias Soulè (2 presenze in serie A e già convocato nella Nazionale maggiore dell'Albiceleste).
Out per infortunio il centrocampista Fabio Miretti (che ha già esordito in serie A) e l'esterno Marley Aké (prelevato in estate dall'Olympique Marsiglia con cui ha disputato 18 partite in Ligue 1), entrambi aggregati stabilmente alla prima squadra, in rosa vi sono anche alcuni giocatori d'esperienza cresciuti in altre società quali il difensore Fabrizio Poli (ex Carpi, Novara, Arezzo, Savona e Sanremese), il centrocampista Simone Iocolano (ex Ivrea, Bassano Virtus, Valle d'Aosta, Alessandria, Bari, Monza, VIrtus Entella e Lecco) e l'attaccante Andrea Brighenti (ex Pavia, Sambonifacese, Renate, Cremonese e Monza).
I colori sociali sono, ovviamente, il bianco e il nero.

Gli ex della partita.
Due sono gli ex della sfida, entrambi tra le fila gialloblù. Cristian Pasquato ha indossato la maglia della Juventus dal 2003 al 2008, compiendo la trafila nel settore giovanile ed esordendo in serie A l'11 maggio 2008.
Sei anni di permanenza in bianconero, invece, per Luca Belcastro, che nel 2010 conquista anche la vittoria al "Torneo di Viareggio" con la formazione "Primavera".

I precedenti.
L'unico precedente tra le due formazioni è rappresentato dalla gara d'andata.

Così all'andata.
La sfida d'andata, disputata il 12 dicembre 2021 allo stadio "Moccagatta" di Alessandria, si concluse con il successo di misura della Juventus Under 23 con reti di Compagnon e Meretti dopo l'iniziale vantaggio gialloblu firmato da Pasquato.

JUVENTUS UNDER 23 - TRENTO 2-1 (0-1)

JUVENTUS UNDER 23 (4-4-2): Israel; Leo (16'st Compagnon), De Winter, Stramaccioni, Anzolin; Soulè, Miretti, Leone (16'st Zuelli), Akè (42'st Barbieri); Da Graca, Brighenti (33'st Sekulov).
A disposizione: Raina, Daffara, Riccio, De Marino, Sersanti, Palumbo, Cudrig.
Allenatore: Lamberto Zauli.

TRENTO (4-3-1-2): Marchegiani; Osuji, Trainotti, Carini, Simonti; Ruffo Luci (26'st Scorza), Nunes, Belcastro; Pasquato (33'st Raggio); Pattarello (10'st Vianni), Barbuti (26'st Chinellato).
A disposizione: Cazzaro, Chiesa, Galazzini, Oddi.
Allenatore: Carmine Parlato.

ARBITRO: Luongo di Napoli (Assistenti: Croce di Nocera Inferiore e Cravotta di Città di Castello. IV Ufficiale Vingo di Pisa).

RETI: 2'pt Pasquato (T), 32'st Compagnon (J), 41'st Miretti (J).

NOTE: campo in buone condizioni. Giornata soleggiata ma fredda. Spettatori 100 circa. Ammoniti Leo (J), Belcastro (T) e Chinellato, tutti per gioco falloso. Calci d'angolo 5 a 2 per la Juventus Under 23. Recupero 0' + 5'.

La terna arbitrale.
Arbitro della sfida tra Trento e Juventus U23 sarà Enrico Gigliotti, appartenente alla sezione di Cosenza, alla sua prima stagione in serie C. In questa stagione il direttore di gara calabrese ha già arbitro il Trento, in occasione della gara esterna contro il Renate dello scorso 3 ottobre 2021. In serie C ha diretto 10 partite, più una di Coppa Italia e 8 tra campionato e Coppa Italia "Primavera".
Gli assistenti saranno Mirco Carpi Melchiorre e Veronica Martinelli, appartenenti rispettivamente alle sezioni di Orvieto e Seregno con Fabrizio Carsenzuola - della sezione di Legnano - nelle vesti di Quarto Ufficiale.

Il programma della 37esima giornata.

Sabato 16 aprile 2022.
Giana Erminio - Triestina (ore 14.30)
Lecco - Seregno (ore 14.30)
Legnago Salus - Albinoleffe (ore 14.30)
Piacenza - Feralpisalò (ore 14.30)
Pro Patria - Mantova (ore 14.30)
Pro Vercelli - Fiorenzuola (ore 14.30)
Renate - Pergolettese (ore 14.30)
Alto Adige/Südtirol - Padova (ore 14.30)
Trento - Juventus U23 (ore 14.30)
Virtus Verona - Pro Sesto (ore 14.30)

La classifica dopo 36 giornate.

Alto Adige/Südtirol 86 punti; Padova 84; Feralpisalò 65; Renate 61; Lecco e Triestina 54; Pro Vercelli 52; Juventus U23 50; Piacenza 49; Fiorenzuola 43; Pro Patria, Albinoleffe e Virtus Verona 42; Pergolettese (-1) 40; Mantova 39; Trento 38; Pro Sesto e Seregno 32; Legnago Salus e Giana Erminio 30.

Tv e Internet.
La sfida tra Trento e Juventus Under 23 sarà trasmessa in diretta televisiva su Sky Sport (servizio a pagamento incluso nell'abbonamento Sky Calcio), con commento affidato ad Alessandro Sugoni, sul canale 252 del digitale terrestre e in streaming video all'indirizzo www.elevensports.it (servizio a pagamento) con la voce di Danilo Pasqualino.
Sul sito www.actrento.com sarà proposta la diretta testuale dell'incontro in modalità livescore e gli aggiornamenti saranno sempre attivi anche sui Social Network gialloblù.

*comunicato

Ultima sfida casalinga, il Trento ospita la Juventus under 23

Chi è online

 476 visitatori online