Mar02072023

Last update04:51:11

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Juventus-Inter 2-0

Juventus-Inter 2-0

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 11 novembre 2022. – di Gian Piero Sera

C'è un termine tedesco, Volksgeist, che ha un significato importante: indica l'idea che ogni popolo abbia un proprio spirito, distinto e diverso da quello degli altri.

Applicando questo concetto al calcio, si può dire che una delle caratteristiche spirituali della squadra bianconera sia quella di essere aristocratica che tuttavia sa farsi umile ed operaia alla bisogna, senza che questo ne intacchi il fascino e la capacità di vincere.

In virtù di questa sua indole intima, la Juventus ha saputo quindi tenere botta nel primo tempo di fronte alla compagine neroazzurra, che aveva meglio approcciato la partita con il suo gioco ripetitivo e cocciuto, fatto di ricerca della ampiezza del fronte d'attacco e rapido smistamento del pallone verso gli esterni di centrocampo, per armare il fenomenale pistolero Lautaro, furbo e svelto come un bandito messicano.

Fatta passare "a' nuttata", come direbbe De Filippo, nel secondo tempo la Juventus ha approfittato della prima vera occasione per trafiggere in contropiede la squadra avversaria, con una azione innescata dal formidabile motorino serbo Kostic e conclusa dal francese timido Rabiot con un colpo di biliardo sul secondo palo.

Sbloccata la partita, i bianconeri hanno sciorinato un bel calcio fatto di attenzione difensiva e ripartenze gioiose verso l'area avversaria, sostenute dai suoi due giovanissimi Dioscuri Miretti e Fagioli, con quest'ultimo addirittura in rete sul morir della tenzone.

Diceva Trilussa "Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti": questo sembrava si dicessero i bianconeri felici e stremati in circolo, osservati dal loro demiurgo allenatore Allegri detto Acciughina, impareggiabile nel saper cucire il vestito di ogni gara adattandolo ad ogni stagione e ad ogni intemperie, con la pazienza e il mestiere del sarto di vaglia.

(nella foto Rabiot e Fagioli)

Juventus-Inter 2-0

Chi è online

 220 visitatori online