Mar09272022

Last update03:41:39

Back Sport Sport e Tempolibero Nuoto e Sport acquatici Allenatrice FINP E FISDIR appello! manteniamo la piscina olimpionica 50 metri di Prabi Arco!

Allenatrice FINP E FISDIR appello! manteniamo la piscina olimpionica 50 metri di Prabi Arco!

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Arco, 28 agosto 2022. - di Chiara Attoli

Buongiorno Direttore, da allenatrice ed istruttrice atleti Finp e Fisdir (come volontariato sociale da quando avevo 16 anni) ed ex agonista del Monza Nuoto vorrei esprimere la mia piena solidarietà verso la raccolta firme indetta dal comitato #salviamolapiscinadiprabi per il mantenimento della vasca da 50 metri alla Piscina Arco Prabi.

Nella provincia di Trento esistono solo 4 vasche olimpioniche (Trento, Rovereto, Molveno e Arco) e smantellare Prabi causerebbe l'abbandono da parte degli atleti che attualmente si adeguano ad allenarsi in una outdoor (trattasi di piscina all'aperto fruibile solo due/tre mesi all'anno ed è già una pecca non da poco) ed il totale disinteresse di chi come me è abituato a standard di eccellenza lombarda come la Pia Grande di Monza (MB) o la Snef Lambrone di Erba (CO) o la Monticello Fitness & Spa di Monticello (LC): 3 piscine a caso tra le diverse in cui sono stata socia per anni, strutture COMUNALI; AL CHIUSO; CON TETTI APRIBILI D'ESTATE; E CON OTTIME Spa per defaticare post allenamento...da cui potrebbero trarre spunto gli amministratori locali di Arco e Riva del Garda.

Quello che chiediamo, è di riqualificare la vecchia vasca, invece di eliminarla, anche ridimensionandone eventualmente il numero di corsie (dalle 10 attuali a 8) abbinandola eventualmente al progetto che comprende vasche ludiche. Le due soluzioni potrebbero tranquillamente convivere... come già avviene negli altri lidi provinciali sopra citati e soddisfare le sempre più crescenti domande di nuoto degli utenti (bambini, anziani, disabili, centri estivi, sportivi e turisti).

Dal progetto che ho avuto modo di visionare rilevo infatti alcune pecche:

°una vasca da 25 metri con solo 4 corsie è un insulto agli atleti di qualsiasi livello;

°non noto strutture facilitative adatte agli atleti parolimpici per ingresso in vasca;

°manca la vasca nuoto controcorrente dato che han ridotto ai minimi termini le corsie allenamento;

°mancano Spa; Saune; bagni turchi; idromassaggio;

°manca la vasca per sub e nuoto syncro;

°manca una vasca per neonatale o prenatale

Mi sono allenata ed ho allenato atleti Finp e Fisdir dal 1990 ad oggi in un centinaio di centri natatori italiani ed esteri oltre che in acque libere quindi ho discreta cognizione di causa: andava fatto preventivamente uno studio di Marketing con sondaggio qualitativo e quantitativo sui desideri dell'utenza, dei CITTADINI residenti e dei turisti.

Ideale sarebbe cambiare il progetto mantenendo la 50 metri oppure mantenendola parzialmente ed aggiungendo una 25 metri più una relax per neonatale o preparto. Struttura interamente coperta con meccanismo di apertura del tetto con solarium per l'estate e oasi Spa.
Il nuoto è uno degli sport più completi in assoluto e va tutelato, non disincentivato!.

(nella foto piscina Prabi - Arco)

Allenatrice FINP E FISDIR appello! manteniamo la piscina olimpionica 50 metri di Prabi Arco!

Chi è online

 314 visitatori online