Lun08102020

Last update08:06:01

Back Sport Sport e Tempolibero Pallavolo e Pallacanestro

Pallavolo e Pallacanestro

Cestistica Rivana AGL - Udine 30 - 56

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Riva del Garda, 25 gennaio 2015. - Redazione*

Nell'ultima giornata di ritorno la Cestistica affronta al PalaGarda la corazzata Udine che, dopo una partenza a singhiozzo, ha dimostrato di poter ambire alla promozione in A2.

Dopo la convincente vittoria con la pallacanestro Bolzano, e la sconfitta di misura con il BCB secondo in classifica, le ragazze di coach Ferrari scendevano in campo convinte di poter giocare faccia a faccia con le friulane: alla prova dei fatti però Udine ha fatto valere la propria maggiore fisicità, una notevolissima intensità difensiva ed una compattezza di squadra che hanno letteralmente schiantato le biancoblu.

Sin dal primo quarto si capisce bene quale sarà l'andamento della partita, con le rivane schiacciate dalle avversarie su entrambi i lati del campo: 4-21 il parziale. Nel secondo quarto la musica non cambia, Riva prova a reagire ma senza successo e si va alla pausa breve sul 10-34.

Cestistica Rivana sbanca Bolzano 78-64

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bolzano, 18 gennaio 2015. - Redazione*

Bertoldi 2, Flauret 3, Pol 3, Pierdicca 2, Consolati 1. Sono le 11 bombe con cui la Cestistica abbatte la Pallacanestro Bolzano nel secondo derby consecutivo. La partita con BCB della scorsa settimana ha evidenziato un grande cambiamento di rotta e le ragazze di coach Ferrari sembrano finalmente convinte del proprio potenziale.

Bologna con carattere: piegata Trento grazie a un super Hazell

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bologna, 11 gennaio 2015. - di Mattia Kolletzek*

Torna al successo la Granarolo Bologna, con una straordinaria prestazione, ai danni della matricola terribile Trento, che non ha espresso sicuramente il suo meglio ma ha subito la prova di carattere, sacrificio e cuore degli uomini di Valli.

Cestistica Rivana AGL - Bob Basket Club Bolzano 60 - 65

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Riva del Garda, 11 gennaio 2015. - Redazione*

Licia Schwienbacher ne mette 26 e schianta un'ottima Cestistica; in termini calcistici sarebbe "la vendetta dell'ex", nel nostro modo di vedere lo sport - invece - si tratta di una ragazza che l'anno passato ha giocato con noi, crescendo tantissimo e dimostrando una grande determinazione, e che in questa partita ha fatto vedere sul campo il proprio valore. Complimenti a Licia.

PalaTrento ancora stregato per Capo d’Orlando (90-73)

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 3 gennaio 2015. - di Massimo Musolino*

La cronaca: Trento si presenta in campo con il classico quintetto composto da Forray, Grant, Mitchell, Pascolo e Owens, mentre Capo d'Orlando schiera Henry, Freeman, Basile, Archie e Hunt. Subito sugli scudi gli atesini, che piazzano un buon 7-2.

Roma in crisi cade ancora, stavolta in casa per mano di Trento

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Aquila BasketRoma, 30 dicembre 2014. – di Martina De Angelis

Cade di nuovo Roma, cade davanti al suo pubblico contro una Trento poco bella ma estremamente efficace.

La Dolomiti Energia è guidata da un Mitchell esplosivo che alla fine ne mette ben 32, che la mantiene punto a punto in una serata non splendida, e che dà la "zampata finale" proprio nel momento più importante. E' chiaro ora, alla luce della settima sconfitta nelle ultime sei partite giocate, che Roma ha qualche serio problema: se all'inizio ci si poteva appellare all'inesperienza, al bisogno di crescere, ora non ci si può più nascondere dietro a questa o a qualsiasi altra scusa.

ENERGY T.I. Diatec Trentino-Copra Piacenza 3-0

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Foto di Mauro Sebastiani 01Trento, 28 dicembre 2014. - Redazione*

Il servizio fotografico è di Mauro Sebastiani. Il 2014 ed il girone d'andata di regular season SuperLega UnipolSai si chiudono nel miglior modo possibile per l'ENERGY T.I. Diatec Trentino. Superando stasera per 3-0 la storica rivale Copra Piacenza nel tredicesimo turno di campionato, l'ultimo della fase ascendente, la formazione trentina ha infatti conquistato, complice la sconfitta di Modena a Macerata, il titolo d'inverno della regular season di SuperLega UnipolSai 2014/15.

Una Trento dolomitica espugna Pesaro e continua a volare

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Pesaro-TrentoPesaro, 21 dicembre 2014. - di Federico D'Alessio*

Una squadra che vince, diverte e convince. In tre parole Dolomiti Energia Trento. La squadra di Buscaglia espugna con merito Pesaro, dimostrandosi una seria candidata ad entrare tra le magnifiche otto che giocheranno la Coppa Italia. Partita mai in discussione, con gli ospiti che dopo una prima frazione di studio (24-19) hanno messo la freccia archiviando la pratica già all'intervallo, con un break di 8-25 che ha regalato il 32-44 a fine secondo quarto. La ripresa è servita solo a mantenere il margine accumulutato, trovando l'allungo negli ultimi dieci minuti. Pesaro fa così un passo indietro dopo il successo a Cremona, nonostante il solito ottimo Ross autore di una doppia doppia da 19pt e 13 rb. Per Trento tre uomini in doppia cifra, con Pascolo top scorer grazie ai 19 punti personali.

Sarcedo-Cestistica Rivana AGL 60-52

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Giulia PierdiccaSarcedo, 21 dicembre 2014. - Redazione*

La Cestistica chiude il 2014 affrontando - lontano dalle mura amiche ed ancora orfane della lunga Santuliana - una diretta concorrente nelle zone basse della classifica. All'andata Sarcedo conquistò il PalaGarda per soli 5 punti trovandosi di fronte una super Pierdicca che firmò ben 25 punti: nella partita di ritorno le gardesane dimostrano di essere cresciute e di saper invece giocare di squadra, mandando a punti tutte le giocatrici.

ENERGY T.I. Diatec Trentino-Modena Volley 3-0

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 21 dicembre 2014. - Redazione*

Dopo quella con Treia dello scorso 30 novembre, l'ENERGY T.I. Diatec Trentino si riserva un'altra serata casalinga assolutamente da incorniciare. Il regalo di Natale che Birarelli e compagni hanno voluto offrire in anticipo ai propri splendidi tifosi (oltre 3.500 spettatori presenti stasera al PalaTrento) assume infatti i contorni di una preziosissima ed entusiasmante vittoria sulla capolista di SuperLega UnipolSai Modena.

Trento straccia una rabberciata Sassari (104-82)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

DysonTrento, 16 dicembre 2014. – di Massimo Musolino*

La rivelazione Aquila Basket Trento straccia la Dinamo Sassari, che può portare a parziale giustificazione le assenze di Sanders e Brooks, nonchè la stanchezza accumulata nella gara persa con il Real Madrid; certo la striscia negativa sta diventando un po' troppo lunga per il blasone e le attese di questa squadra. Per Trento, invece, non ci sono più parole: dopo un paio di gare di adattamento alla Serie A gli uomini guidati da Buscaglia hanno cominciato a giocare un basket champagne spettacolare e difficilmente contenibile da qualsiasi tipo di avversari. Un plauso non solo ai giocatori e al coach, ma anche a Salvatore Trainotti, che da dietro la scrivania gestisce in maniera estremamente moderna e redditizia un team che sta pian piano oscurando la fama del volley come sport di riferimento in Trentino. E che dire del quarto posto in classifica?

Montecchio-Cestistica AGL AVIS 68-45

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Montecchio, 14 dicembre 2014. - Redazione*

La Cestistica Rivana va a Montecchio dopo due buone prestazioni con le prime della classe e con l'obiettivo di iniziare un ciclo diverso. Fin dal primo minuto di gioco l'arena vicentina assomiglia però ad un campo di battaglia per l'intensità con cui le ragazze di coach Callegaro mettono costantemente le mani addosso alle rivane e per il numero di tiri che tentano da ogni posizione. Un arbitraggio permissivo, una costante press difensiva a tutto campo delle vicentine ed una panchina cortissima per Riva (data l'assenza della lunga Santuliana) completano il quadro di una partita che si rivela dura e difficile.

Caserta molto sfortunata, il finale è tragico. Trento vola, altra vittoria nel finale

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Caserta-Trento Fase di GiocoCaserta, 8 dicembre 2014. - di Antonio Santillo*

Caserta gioca l'ennesima buona partita stagionale, ma paga ancora una volta un finale incerto. Stavolta a condannare la Juve è una situazione ai limiti del comico che però fa sprofondare la Juve ad un clamoroso 0-9. Mitchell fantastico, da vero trascinatore guida i suoi ad una vittoria fondamentale con una prestazione sontuosa.

Cestistica Rivana AGL - Pordenone 61-75

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

pierdicca1Riva del Garda, 7 dicembre 2014. - Redazione*

Lo scontro testa coda della classifica vede scendere in Riva al Garda, per la seconda di ritorno, quel Pordenone costituito da un gruppo di ragazzine terribili che comanda imbattuto la classifica del campionato di A3; la squadra friulana è quella che all'andata bastonò le gardesane ma la Cestistica, invariata nel roster, non è certamente la stessa per gioco e per capacità tecnica.

Cestistica Rivana AGL promotrice del progetto”Conosciamoci”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Riva del Garda, 1 dicembre 2014. - Redazione*

Sabato 6 dicembre al Palagarda la società di basket femminile dell'Alto Garda e Ledro ospiterà le ragazze della ginnastica ritmica Olympia per il progetto "Conosciamoci" che coinvolge le società sportive della zona allo scopo di promuovere uno sport genuino.

Trento è poca cosa al Del Mauro, la Scandone torna alla vittoria

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Avellino, 30 novembre 2014. - di Davide Scioscia

Quarta vittoria stagionale per la Scandone Avellino (4-4), che al PalaDelMauro ha battuto la Dolomiti Energia Trento (4-4) col punteggio di 84-72 al termine di una partita condotta sin dall'inizio. L'Aquila, infatti, fatta eccezione per il 2-2 iniziale, non è mai stata al passo della Sidigas, che già dai primi minuti ha messo subito le cose in chiaro andando in vantaggio di 14 lunghezze nel primo quarto e tenendo a bada prima i tentativi di rimonta trentini nel secondo e scappando addirittura sul +19 poi, nei primi minuti del terzo periodo. Nell'ultima frazione la squadra di coach Buscaglia ha provato un'ultima disperata reazione, ma ha dovuto fare i conti con la maggiore esperienza degli uomini di Vitucci, che hanno concluso la gara comunque con la doppia cifra di margine.

Femminile A3: Bologna batte Cestistica Rivana 72-53

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bologna, 30 novembre 2014. - Redazione*

La prima giornata del girone di ritorno vede le ragazze della Cestistica impegnate in Emilia, sul parquet di quella Bologna che in riva al Garda fece letteralmente a brandelli la squadra gardesana. La prima parte della stagione ha dimostrato che la progresso basket è una squadra di alto livello, costruita per raggiungere i primi due posti - e quindi l'accesso diretto alla A2 della prossima stagione.

A3F: Udine vs Cestistica rivana Agl 51-42

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Udine, 23 novembre 2014. - Redazione*

La lunga trasferta che chiude il girone di andata non porta bene alla Cestistica di coach Ferrari Di fronte ad una squadra costruita con l'obiettivo della promozione le biancoblu incappano in una giornata assolutamente storta vicino al canestro ma lottano e conducono per tre quarti, cedendo però nel finale.

Trento si aggiudica l’emozionante maratona con Cremona (116-114 dopo 3 supplementari!)

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 23 novembre 2014. - di Massimo Musolino*

Incredibile match questa sera al PalaTrento: in verità nessuno avrebbe meritato di perdere e, complice la stanchezza, hanno vinto più il cuore e un po' di fortuna che la tecnica e la strategia. Le due squadre definite "sorprese del campionato" si sono affrontate a viso aperto, senza lesinare energie. Cremona cercava la definitiva consacrazione e, se non con i due punti in classifica, certamente la ha trovata, mentre per Trento questo epico scontro potrebbe rappresentare la svolta di una stagione in cui non ci si può più nascondere dietro ad un dito. La banda di Buscaglia ha mostrato oggi non solo la capacità di giocare a questi livelli, ma anche il grande cuore che tante volte, negli scorsi campionati, ha permesso di fare la differenza.

Trento ha la meglio su Pistoia (86-72) e la supera in classifica

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 16 novembre 2014. – di Massimo Musolino

La Dolomiti Energia Trento ottiene la seconda vittoria consecutiva in questo campionato e si porta a quota 6 punti, al termine di un incontro vinto, invero senza troppi patemi, contro una volitiva Giorgio Tesi Group Pistoia che però nulla a potuto contro gli atesini, scesi in campo decisi a portar via l'intera posta, determinati e concentrati, sospinti dal proprio pubblico. Pistoia ha giocato un'onesta partita, ma sinceramente questa sera la differenza dei valori in campo è stata piuttosto netta. Ancora una volta il PalaTrento si è dimostrato stregato per coach Moretti, come già era stato tanto in LegaDue che in Coppa Italia 2013.

Al sesto tentativo è - finalmente - VITTORIA!!

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Riva del Garda, 16 novembre 2014. - Redazione*

Bella, convincente, ampia e meritatissima. Le biancoblu vedono premiato l'enorme lavoro fatto in palestra in questi mesi e sbloccano la classifica battendo nel secondo derby consecutivo le cugine della pallacanestro Bolzano.

Chi è online

 388 visitatori online