Mer10282020

Last update05:21:39

Back Valli Alto Garda e Ledro Sindaco Mosaner troppo impegnato?

Sindaco Mosaner troppo impegnato?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Riva del Garda, 26 maggio 2020. - Redazione*

Sabato 23 maggio ricorreva la Giornata nazionale della legalità, data dell'anniversario della strage di Capaci, promossa dall'Anci e in particolare da Antonio Decaro, sindaco di Bari.

In rappresentanza dell'Amministrazione comunale e dell'intera città, sotto il municipio di Riva e il lenzuolo bianco esposto a simbolo della manifestazione, a osservare un minuto di silenzio c'era l'assessore Massimo Accorsi.

Questo il dato di fatto. "Un assessore in rappresentanza di Riva del Garda in una simile occasione?" si chiede Silvio Salizzoni, coordinatore di Fratelli d'Italia a Riva. "Il primo cittadino rappresenta l'intera comunità: dovrebbe essere lui a presenziare in una simile ricorrenza e, soprattutto, quando si parla di giustizia, legalità e sicurezza non dovrebbe mai mancare. Il sindaco incarna il baluardo della legalità, un esempio per tutti. Mandare un assessore, per quanto valido, trasmette un senso di scarsa considerazione sul tema, quasi che l'iniziativa non valesse il tempo speso per onorarla.

Il fatto che il sindaco (nella foto) abbia disertato la ricorrenza, oltretutto in Piazza Tre Novembre a Riva, quindi non a Bari o in altre città lontane, ci sembra un gesto irrispettoso nei confronti non solo di tutta la cittadinanza e del senso intimo della manifestazione ma soprattutto verso coloro che hanno perso la vita per far sì che la legalità venisse e venga perseguita. Ci si sarebbe aspettati che vi partecipasse almeno il vicesindaco in sua assenza" -continua Salizzoni esprimendo il proprio rammarico - "Non credo che Riva abbia fatto una bella figura in questa occasione. L'invito inoltrato dall'Anci era infatti rivolto ai primi cittadini, coloro che rappresentano non solo una località ma anche uno spirito comune di valori e di intenti."

* comunicato

Sindaco Mosaner troppo impegnato?

Chi è online

 339 visitatori online