Dom05262019

Last update02:33:53

Back Valli Valli del Trentino Vallagarina Storica vittoria di Avio contro Enel per l'ICI 2003 del Canale Biffis

Storica vittoria di Avio contro Enel per l'ICI 2003 del Canale Biffis

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Avio (TN), 4 aprile 2019. - Redazione*

Con ordinanza n. 8191 emessa in data 2 marzo 2019 dalla Sezione Tributaria della Corte di Cassazione, che si allega alla presente, è stato respinto il ricorso proposto da ENEL PRODUZIONE S.p.A., relativo all'accertamento ICI anno 2003 del Canale Biffis e al calcolo delle sanzioni con condanna alle spese – per un importo totale composto da imposta, sanzioni e interessi che supera i 120.000 € –, consolidando così le pronunce positive ottenute negli anni.

Si chiude in questo modo una vicenda iniziata più di un decennio fa, che ha visto il Comune di Avio – in questo senso – emettere gli accertamenti su tutti gli immobili posseduti da ENEL PRODUZIONE (compreso il Canale "Biffis") che non risultavano iscritti in Catasto con attribuzione di rendita.

Per le annualità successive, per le quali risultano pendenti i ricorsi in Cassazione, il Comune di Avio risulta costituito per gli anni d'imposta fino al 2006, mentre è in corso di perfezionamento il controricorso relativo alle annualità 2007 e 2008 da parte del legale, incaricato con deliberazione giuntale di data 21 marzo 2019.

"Siamo oltremodo contenti di questa sentenza – fanno sapere il sindaco Federico Secchi e l'assessore al bilancio e tributi Livia Pedrinollauna sentenza per noi di portata storica, che peraltro riguarda – ricordiamolo – soltanto l'anno d'imposta 2003.

Una sentenza, però, che premia una battaglia volta ad ottenere la giusta valorizzazione ai fini fiscali degli immobili dell'ENEL e delle loro pertinenze. Spiace, però, aver letto in questi giorni le cifre esagerate che qualcuno ha voluto dare, non sappiamo se per ignoranza o malafede.

La cifra che dovremmo incassare su questo tema, infatti, – al netto del già versato – per gli anni d'imposta 2003 – 2008, si aggira attorno ai 450.000 euro. Cifra molto importante ma oltremodo lontana dal milione di euro di cui si è parlato (1).

Il grazie più sincero, quindi, a tutti coloro che hanno lavorato strenuamente negli anni affinché si arrivasse a questo risultato. A partire dall'allora Sindaco Sandro Borghetti, che nessuno ha menzionato e che guidava l'allora Amministrazione comunale.

Così come è giusto ricordare che, chi oggi ha fatto dichiarazioni pubbliche alla stampa, stava allora all'opposizione. E che ha trovato un provvedimento iniziato da altri, l'ha continuato a portare avanti e poi ad altri, cioè alla nostra amministrazione, l'ha lasciato. Che in una sua prima parte ha trovato conclusione".

(1)Avio batte Enel e recupera circa euro 1.000.000 dall'ICI

Storica vittoria di Avio contro Enel per l'ICI 2003 del Canale Biffis
Banner