Gio02272020

Last update04:52:06

Back Valli Valli del Trentino Vallagarina “Chi è l'idiota?” La replica di Angelo Trainotti

“Chi è l'idiota?” La replica di Angelo Trainotti

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Luigino Peroni

Ala, 3 febbraio 2012. - Intervenendo sulla "pubblica denuncia"  di Impegno Civile per Ala, a proposito delle notifiche, fuori termine, di numerosi accertamenti in rettifica dell'ICI per l'anno di imposta 2006, il sindaco alense , Luigino Peroni, ebbe a dichiarare alla stampa: “lo sciopero dell'ICI? Un'idiozia”. Ora, la replica di Angelo Trainotti, già assessore al bilancio del comune di Ala e leader dell'Associazione “Impegno Civile”.

"Il Sindaco non può disinformare i propri cittadini confondendoli sui loro diritti, solo per evitare ricorsi e soccombenze, oltre alla brutta figura per l'amministrazione comunale. Gli accertamenti ICI 2006 notificati al contribuente dopo il 31.12.2012 sono nulli, per decadenza.La legge istitutiva dell'ICI e il relativo Regolamento comunale (art. 10) stabiliscono   che  l’avviso di  accertamento in rettifica deve essere notificato al contribuente, a pena di decasenza , entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello a cui si riferisce l’imposizione e quindi entro il 31.12.2011.

Sempre a questo proposito, è più che opportuno che il Sindaco Peroni sappia che il Comune di Ala è risultato soccombente, come stabilito dalla sentenza n.43/2/2004 pronunciata dalla Commissione Tributaria di Primo Grado di Trento passata in giudicato, relativamente al ricorso promosso dall'ex assessore Angelo Trainotti relativamente all'osservanza dei termini per l'accertamento. Il giudice tributario così sentenziava “essendo stato l’avviso impugnato notificato dopo il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello cui si riferisce l’imposizione, il Comune di Ala deve essere dichiarato decaduto dal potere di accertamento in rettifica.”

Consiglio, infine, i contribuenti interessati di presentare, entro 60 giorni dall’avvenuta notifica, istanza di accertamento con adesione al Comune di Ala chiedendo la revoca in autotutela dell'accertamento in rettifica ICI 2006 notificato fuori termine, oppure proporre ricorso alla commissione tributaria di 1° Grado di Trento per l'annullamento del medesimo avviso di accertamento in rettifica . 

E' pur vero che il Responsabile ai Tributi del Comune di Ala è il Segretario comunale dottor Gianandrea Moz , ma il Sindaco se non conosce la legge istitutiva del tributo ICI e il relativo Regolamento comunale, è preferibile che stia zitto!”

“Chi è l'idiota?” La replica di Angelo Trainotti

Chi è online

 176 visitatori online