Gio09292022

Last update03:55:39

Back Valli Valli del Trentino Vallagarina Successo per la rassegna dei vini autoctoni della Vallagarina al Castello di Avio

Successo per la rassegna dei vini autoctoni della Vallagarina al Castello di Avio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Centinaia di visitatori protagonisti anche nelle visite guidate al maniero

Avio (Vallagarina - Trentino), 5 aprile 2022.Redazione*

È stato un successo la prima edizione di Vini autoctoni della Vallagarina - Vini del territorio al Castello di Avio, promossa domenica in collaborazione con Strada del Vino Trentino. Una splendida giornata di sole ha fatto da corollario alle degustazioni nello storico maniero FAI dei vini Marzemino, Nosiola, Majere Casetta ed Enantio proposti da nove produttori locali Albino Armani, Cantina Roeno, Cantina d'Isera, Cantina Vivallis, Lorenzo Bongiovanni, La Cadalora, Maso Salengo, Cantina Sociale di Avio e Spagnolli Vini, nel Cortile privato della Contessa Castelbarco.

E parallelamente particolarmente apprezzate sono state le proposte gastronomiche della Locanda del castello, con piatti rigorosamente legati alla produzione rurale del territorio lagarino.

L'evento ha rappresentato un'occasione ideale per degustare contemporaneamente alcune tra le eccellenze enoiche della Vallagarina in un ambiente decisamente consono per la sua storicità e il forte legame millenario con il territorio. Ma grande successo hanno registrato anche le visite guidate alla scoperta dei gioielli architettonici e artistici del Castello. Tra questi l'affresco che vede il bacio della Dama al suo Cavaliere, abbastanza inconsueto per l'epoca in quanto mostra direttamente il gesto d'affetto cancellando l'iconografia pittorica dell'epoca che invece tendeva a limitare la complicità visiva tra gli amanti.

"Con Vini autoctoni della Vallagarina - Vini del territorio al Castello di Avio prosegue il trend positivo di visite registrate nei primi due mesi dell'anno tanto che il mese di marzo il maniero ha avuto 5.000 ingressi, quasi 2.000 in più rispetto al dato record di marzo 2019 – commenta il manager Alessandro Armani -. E a Pasqua avremo la novità del Mercatino a tema, una assoluta novità. Parallelamente continueremo a garantire la visita a questo splendido bene culturale del FAI. Per l'autunno abbiamo in calendario altri appuntamenti legati al territorio: un evento con TrentoDoc, il Mercatino Enogastronomico, la Vendemmia dei bambini, una rassegna di vini dolci e passiti per chiudere con il Mercatino di Natale"

Come detto il mese di aprile proporrà ora il Mercatino di Pasqua ovvero la versione primaverile del Mercatino di Natale, che tanto successo ha ottenuto nelle ultime edizioni. Si tratta di un tradizionale appuntamento d'Oltralpe ma non ancora presente in maniera significativa in Italia. Nelle Giornate di Pasqua e di Pasquetta (17 - 18 aprile) stavolta a salire in vetrina sarà l'offerta rurale e artigianale della Vallagarina con prodotti a tema pasquale (pane, colombe, confetture di stagione e oggetti d'artigianato in chiave estiva) messi in vendita da 15 espositori. L'ingresso è gratuito. Per i bambini sarà allestita per l'occasione la Caccia alle uova ovvero la versione italiana del tradizionale Osterhase della vicina area tedesca.

Il FAI – Castello di Avio guarda con interesse alle famiglie con bambini, desiderose di abbinare qualche ora in totale tranquillità con l'opportunità di scoprire un affascinante luogo della storia millenaria del Trentino e da sempre sentinella per i viaggiatori provenienti dalla Pianura Padana. Per questo proprio ai più piccoli è dedicato quotidianamente (nelle giornate di apertura da mercoledì a domenica) il percorso-gioco "Caccia al Tesoro" all'interno delle mura. L'intento è di permettere alla famiglie di portare i bambini a scoprire un castello medievale, le sue storie, leggende e curiosità, grazie a un gioco educativo e divertente, organizzato in totale sicurezza. Armati di una mappa personale, i bambini saranno impegnati in giochi ed enigmi legati alla storia, ai protagonisti e alle possenti fortificazioni dello storico maniero.

*Contatti e interviste:
Alessandro Armani | FAI - Castello di Avio | +39.328.4318086
Nicer Trento - Moving your communication
Bianca Maria Decarli | +39.349.5746134 | Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Diego Decarli | +39.335.6742487 | Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Successo per la rassegna dei vini autoctoni della Vallagarina al Castello di Avio

Chi è online

 228 visitatori online